Crea sito

Batbout Pane Marocchino in Padella

Batbout Pane Marocchino in Padella, un pane davvero molto semplice e saporito. Ha la forma di una piadina, ma non è sottile, ma al contrario risulta più spesso. Morbido e ottimo da mangiare farcito o per accompagnare un contorno. Si cuoce in padella, ma volendo si può farlo anche in forno. Fatto di pochissimi ingredienti e che abbiamo in casa. Vediamo quindi come preparare il  Batbout Pane Marocchino in Padella

Batbout Pane Marocchino in Padella

Batbout Pane Marocchino in Padella

Ingredienti per 6 pezzi da circa 100 grammi:

400 g di farina 00

200 ml di acqua

1 cucchiaino di sale

15 g di lievito di birra fresco

Preparazione:

versare la farina in una ciotola e aggiungere il sale. Fare la fontana al centro e versare quindi al centro, il lievito sciolto nella quantità di acqua. Cominciare ad impastare energicamente dopodiché aggiungere un altro goccio di acqua e continuare a impastare.

Trasferirsi sulla spianatoia senza aggiungere altra farina e impastare ancora con forza fino ad ottenere un panetto liscio e compatto.

Coprire il panetto con un canovaccio e lasciarlo lievitare per circa un paio di ore.

Trascorso il tempo, riprendere il panetto e dividerlo in 6 pezzi di circa 100 grammi ciascuno. Per ogni pezzo procedere nel seguente modo: appiattirlo con le mani, dare delle pieghe e formare una palla. Fare questo con gli altri 5 pezzi di impasto.

Coprire i panetti ottenuti con un canovaccio e lasciarli lievitare per circa 30 minuti.

Riprendere i panetti e per ognuno di essi, appiattirlo e con le mani cercare di stenderlo come si fa con una pizza (io mi sono aiutata con un matterello). Ottenuti i sei dischi di pasta, coprirli ancora una volta e lasciar riposare per altri 30 minuti.

Scaldare una padella antiaderente e cuocere un disco per volta prima da un lato e poi dall’altro per alcuni minuti bucando la superficie con i rebbi di una forchetta.

Preparare un canovaccio pulito in cui chiudere il pane man mano che viene cotto, formando una pila con tutti i dischi di pasta. Questo servirà a mantenere l’umidità e quindi rendere il pane bello soffice. Una volta freddo questo pane può essere conservato in un sacchetto di plastica mantenendo la sofficità anche il giorno dopo.

Per vedere la video ricetta del “Batbout Pane Marocchino in Padella” clicca QUI

Se vuoi seguirmi su Facebook clicca Ma petite cuisine e lasciami un like👍

Da oggi mi trovi anche su YOUTUBE con tante video ricette!

Alla prossima ricetta…Semplicemente Annarita 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.