Crea sito

Melanzane alla griglia con salsa tonnata

Melanzane alla griglia con salsa tonnata … buone davvero! Un antipasto molto semplice da preparare, fatto con fettine sottili di melanzana alla griglia e una salsa cremosa a base di tonno, con capperi, acciughe e maionese. Ricetta ideale quindi come antipasto, ma anche come secondo, che conquista tutti con la sua bontà!
Ho visto questa ricetta su una rivista di cucina e me ne sono subito innamorata: è facile da preparare, veloce, fresca e senza cottura.
Vediamo insieme come prepararle.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura18 Minuti
  • Metodo di cotturaGriglia
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le Melanzane alla griglia con salsa tonnata

  • 1melanzana ovale nera (media di circa 250 g)
  • 200 gtonno sott’olio
  • 100 gmaionese, industriale
  • 3acciughe sott’olio (2 per la salsa + 1 per la decorazione)
  • 15 gcapperi sott’aceto
  • 1/2limone
  • q.b.sale (per le melanzane)
  • 4 fogliementa

Strumenti

  • 1 Robot da cucina
  • 1 Scolapasta
  • 1 Bistecchiera oppure 1 Griglia
  • 1 Piatto

Preparazione delle Melanzane alla griglia con salsa tonnata

  1. Lavate la melanzana, togliete il picciolo. Asciugatela e affettatela sottilmente con un coltello molto affilato (o, se l’avete, con l’affettatrice).

  2. Mettete le fettine in un colapasta e cospargetele con il sale. Lasciatele spurgare per circa 30 minuti.

  3. Scaldate la griglia oppure, se usate una bistecchiera elettrica, iniziate a scaldarla.

  4. Trascorsa la mezz’ora, tamponate le fette di melanzana con carta da cucina e cuocetele sulla griglia (sulla bistecchiera), da tutte e due le parti, per circa 3 – 4 minuti.

  5. Nel frattempo, frullate il tonno, ben sgocciolato, fino a renderlo cremoso.

  6. Aggiungete le acciughe e i capperi, continuando a frullare: dovrete ottenere una crema omogenea.

  7. Incorporate la maionese, poco alla volta, quanta necessaria ad ottenere una buona consistenza.

  8. Stendete uno strato sottile di salsa tonnata su un piatto da portata e disponete le fette di melanzana a raggiera.

  9. Coprite con uno strato di salsa tonnata, fino ad arrivare sul bordo della melanzana.

  10. Disponete un nuovo strato di melanzana fino ad esaurire tutte le fette.

  11. Completate la presentazione con fettine di limone e un’acciuga al centro, contornata da foglioline di menta.

  12. Ciao a tutti e … alla prossima ricetta!

Melanzane, ottime con tutto

Come scegliere le melanzane. Quelle di forma allungata hanno un sapore più pungente, quelle ovali (che ho usato nella ricetta) sono più delicate. Anche se sono disponibili tutto l’anno, è in estate che sono più saporite.

Alcuni consigli per l’acquisto e la conservazione

Verificate che la buccia sia integra, lucida e brillante, abbiano ancora il picciolo attaccato, fresco e di colore verde, e polpa soda. Tra le varietà lunghe, è meglio scegliere quelle piccole. Tra le ovali, sono migliori quelle grosse.

In frigorifero, si conservano massimo una settimana, in sacchetti di carta per alimenti. E’ meglio lasciare attaccato il picciolo fino al momento del consumo: si conservano meglio.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.