TORTELLI RADICCHIO E NOCI SU FONDUTA DI PATATE E PARMIGIANO

I tortelli radicchio e noci sono un primo piatto molto saporito e anche elegante da servire per un pranzo festivo o anche domenicale per coccolare i vostri commensali con qualcosa di veramente buono e originale!

tortelli radicchio e noci su fonduta di patate e parmigiano
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    60 minuti
  • Cottura:
    20+10 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

Per la pasta

  • Farina 00 150 g
  • Farina di grano duro 150 g
  • Uova 2
  • Acqua 50 g
  • Sale 1 pizzico

Per il ripieno

  • Radicchio rosso 2 cespi
  • Scalogno 2
  • Ricotta fresca (asciutta) 250 g
  • formaggio grana grattugiato 100 g
  • Gherigli di noci 80 g
  • Vino bianco mezzo bicchiere
  • sale e pepe q.b.

Per la salsa

  • Patate (lessate) 100 g
  • Brodo di carne 300 ml
  • Parmigiano grattugiato 100 g
  • Burro 100 g
  • salvia fresca q.b.
  • Sale q.b.

Attrezzatura

  • coppapasta (8cm di lato) 1

Preparazione

  1. tortelli radicchio e noci su fonduta di patate e grana

    Preparate la pasta: unite le farine, fate la fontana e sgusciatevi le due uova.Cominciate a sbatterle con una forchetta e aggiungete man mano anche l’acqua e un pizzico di sale. Continuate ad impastare fino a ottenere un panetto di pasta liscio e compatto. Coprite e lasciate riposare. Nel frattempo preparate il ripieno..

  2. Pulite e tagliate finemente il radicchio.

  3. Tritate finemente gli scalogni e rosolateli in una grande padella con un filo d’olio extravergine d’oliva. Unite anche il radicchio, salate e pepate quanto basta. Sfumate con il vino e lasciate cuocere per una decina di minuti. Verso la fine alzate la fiamma, se serve, per asciugare da eventuale liquido di cottura. Mettete il radicchio in una ciotola e fate intiepidire.

  4. Tritate le noci grossolanamente, e unitele al radicchio. Aggiungete anche la ricotta e il formaggio grattugiato. Amalgamate e regolate di sale e pepe (assaggiate!). Se notate un eccessivo gusto amarognolo del radicchio potete aggiungere un cucchiaino di zucchero!

  5. Stendete la pasta in una sfoglia sottile e ricavate dei quadrati di circa 8 cm di lato. Mettete al centro di ogni quadrato una noce di ripieno. Ripiegate a triangolo sigillando bene i bordi. Ripiegate i due angoli laterali esattamente sotto e uniteli sovrapponendoli. Continuate così per tutti i tortelli, sistemandoli man mano su un vassoio ricoperto con carta da forno abbondantemente infarinata. Lasciateli asciugare all’aria.

  6. Per il condimento: frullate velocemente le patate col brodo caldo e il parmigiano fino a ottenere un composto fluido.

  7. In una padella capiente fate fondere il burro e unite la salvia.

  8. Lessate i tortelli radicchio e noci in abbondante acqua salata per circa 5 minuti (controllate la cottura assaggiandone uno), scolateli e “tuffateli nell’intingolo di burro e salvia per farli insaporire.

  9. Servite disponendo in ogni piatto un fondo di fonduta di patate e parmigiano, 6/7 tortelli al radicchio a testa e qualche fogliolina di salvia.

 

Lascia un commento