Torta salata svuotafrigo

Torta salata svuotafrigo, aprite il frigorifero e preparatela! 🙂

Metti una sera a cena… che non hai idee, che non hai fatto la spesa, che ti scoccia da morire…. che fai? Una torta salata… basta poco che ce vo? 1-Apri il frigo… 2-Racimola il racimolabile… 3- Spatascia un rotolo di sfoglia in una tortiera… 4-Lega tutto con qualche uovo e un po’ di formaggio… 5-Inforna…. 6-Servi in tavola con l’espressione di chi ha sudato sette camicie per preparare la cena 😀

Torta salata svuotafrigo

Ingredienti per 6/8 persone

mezza dose di pasta sfoglia semplice
(o pasta brisée)

(o un rotolo di pasta sfoglia)

200 g di ricotta

2 uova

2 cucchiai di formaggio grattugiato

3 fettine di salame

50 g di pancetta a cubetti

200 g di mozzarella

pomodorini semisecchi

torta salata sfogliaSrotolate la pasta sfoglia in una tortiera, o stendete col mattarello la sfoglia preparata da voi (io la tengo in freezer).

In una ciotola unite la ricotta, con le uova, il formaggio, i salumi, la mozzarella a cubetti. Sistemate il composto dentro la sfoglia e sistematevi sopra i pomodorini.

Se vi avanza della pasta sfoglia, realizzate delle striscioline (io le ho intrecciate) e formate un reticolato come per la crostata. Spennellate con un po’ di latte.

Infornate a 200 °C per 30 minuti circa.

 

17 thoughts on “Torta salata svuotafrigo

  1. Ahahahah, lo faccio anche io, mi capita soprattutto la domenica sera, e da quando sto con mio marito è diventato un appuntamento irrinunciabile! Ottima la versione con il salame, e i pomodori secchi stanno benissimo!

  2. Buonissima … posso rubarla intera così nemmeno accendo i fornelli???
    Lorenza hai fatto caso che sarebbe perfetta per il contest di Pasqua di GialloZafferano???
    Ciao un bacione 🙂 😀 😉

  3. Ecco un mix venuto benissimo e soprattutto gustosissimo, per non parlare del frigorifero svuotato che a gran voce ringrazia!!!

Lascia un commento