SCIROPPO DI AMARENE FATTO IN CASA PER BIBITE FRESCHE

Ma che buono è lo sciroppo di amarene fatto in casa? Niente a che vedere con quello che si compra al super! E quale buona occasione per prepararlo se ti regalano delle amarene buonissime e appena raccolte?

Mano allo “snocciolatore” e via!

sciroppo di amarene fatto in casa
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    1 ora
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    1,5 litri circa
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Amarene (già denocciolare) 1 kg
  • Zucchero 800 g

Preparazione

  1. sciroppo di amarene facile fatto in casa

    Dopo aver tolto il nocciolo alle amarene con tanta pazienza, mettetele in una pentola capiente e unitevi lo zucchero. Mescolate e lasciate macerare per una mezz’oretta (se volete ottimizzare i tempi potete anche lasciare una notte in frigorifero in una ciotola e procedere il giorno dopo con la cottura)

    Accendete il fornello e portate a ebollizione e fate bollire per 5/6 minuti.

    Frullate tutto con un frullatore a immersione riducendo in un liquido denso e molto sottile.

    Il vostro sciroppo di amarene è pronto! Fate raffreddare e imbottigliate.

    Conservate in frigorifero.

    Per preparare una bibita fresca vi consiglio di mettere un cucchiaio di sciroppo in un bicchiere e riempire con acqua ghiacciata minerale o frizzante! Mescolate e rinfrescatevi!

Note

Diminuite o aumentate la quantità di sciroppo nell’acqua a seconda dei vostri gusti. Con l’acqua frizzante otterrete una bevanda piacevolissima, provate 😉

 
Precedente INSALATA DI RISO NERO CON PEPERONI, SALMONE E PESTO DI ZUCCHINE Successivo MARMELLATA DI AMARENE FATTA IN CASA

Lascia un commento