Quiche lorraine ricetta originale della torta salata francese più nota

Avete mai provato  quiche lorraine? Oggi vi propongo la ricetta originale di una delle torte salate più conosciute al mondo!

ricetta originale quiche lorraine

Come tutte le torte salate anche la quiche lorraine prevede una base di pasta brisée e un ripieno di uova, panna e formaggio, che qui vengono arricchiti con la pancetta affumicata. Non avete già l’acquolina?

Il formaggio utilizzato dai francesi è il gruyére, che noi possiamo trovare col nome di groviera, o impropriamente “svizzero”, che poi non sarebbe altro che del buon emmenthaler dop. Quindi a voi la scelta dal vostro salumiere di fiducia 😉

quiche lorraine ricetta originale

Ingredienti per uno stampo di 24/26 cm

Per la pasta brisée

250 g di farina 00

125 g di burro

un pizzico di sale

100 ml di acqua fredda

Per il ripieno

pancetta affumicata, 200 g

emmenthaler, 200 g

cipolla, 200 g*

uova grandi, 3

panna fresca, 200 g

latte, 100 g

olio extravergine d’oliva, 1 cucchiaio

noce moscata, q.b.

sale e pepe

*la cipolla: c’è chi la usa, e chi non la mette. Come ogni ricette tradizionale ci sono variabili che non si possono “fissare”. Io in questa ricetta ho utilizzato la cipolla e posso dirvi che ci sta veramente bene! 😀

quiche lorraine ricetta originale

Preparate la pasta brisée. In una ciotola mettete la farina, il sale e il burro a pezzetti. Incorporate il burro alla farina lavorandolo con le dita, fino a ottenere un composto farinoso e umido. A questo punto unite l’acqua e lavorate compattando bene il tutto. Ottenuto l’impasto avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigo per almeno mezz’ora prima di utilizzarlo.

Accendete il forno a 180 °C.

Stendete la pasta brisée ad uno spessore di mezzo centimetro circa, e foderate la tortiera. Bucherellate la pasta e ricopritela con un foglio di carta da forno. Riempitela con lenticchie, o fagioli, e procedete alla cottura in bianco del guscio della quiche. Infornate a 180 °C per circa 15 minuti. Togliete lenticchie e carta e infornate per altri cinque minuti e sfornate.

Riscaldate una padella e soffriggete la pancetta tagliata a dadini senza aggiunta di altro grasso. Togliete la pancetta e mettetela su della carta assorbente per eliminare l’unto.

Tagliate la cipolla a julienne sottile.

Nella stessa padella (se è rimasto del grasso lasciatelo) aggiungete un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e fatevi stufare la cipolla a fiamma bassa per qualche minuto.

In una ciotola battete le uova, unitevi la panna, il latte e il formaggio grattugiato nella grattugia a fori larghi. Profumate con una bella grattugiata di noce moscata e aggiustate di sale e pepe.

Sul fondo del guscio di pasta brisée sistemate la cipolla e la pancetta, infine ricoprite il tutto col composto di uova, panna e formaggio.

Infornate e cuocete a 180 °C per circa 30 minuti. La superficie dovrà risultare leggermente dorata.

 

4 commenti su “Quiche lorraine ricetta originale della torta salata francese più nota

  1. Cinzia il said:

    Buongiorno. La ricetta, più o meno originale, della quiche lorraine prevede: pasta brisée, pancetta affumicata, 3 uova intere e 2 tuorli, panna acida (spessa), burro, noce moscata, sale e pepe. Originariamente non c’è l’aggiunta di alcun formaggio, ma a proprio gusto si può eventualmente aggiungere gruyère o emmentaler (che, per la cronaca, sono due formaggi svizzeri diversi). A volte, insieme alla pancetta, viene aggiunto anche del prosciutto. Le cipolle non sono previste.
    Saluti

    • maniamore il said:

      Grazie Cinzia! 🙂 Ho trovato la ricetta in un libro di provenienza francese, e quindi l’ho data per buona.Per quanto riguarda la cipolla ho dato uno sguardo in giro, c’è chi la mette e chi no. Io ho seguito la mia ricetta e devo dirti che in ogni caso ci sta proprio bene!

    • maniamore il said:

      Davvero Julie? :O Tutte le ricette che ho letto hanno il gruyere com’è possibile? Qualcun altro mi ha detto niente cipolla. Sono felice di avere una francese qui. Saresti così gentile di farmi conoscere la ricetta originale? Ci terrei molto 🙂

Lascia un commento