Polpette di neonata, ricetta di pesce

Share:
Condividi

polpette di neonata

La neonata, nunnata a Palermo, ma anche bianchetti o gianchetti…. si tratta di pesce azzurro allo stato “neonatale” appunto, pesciolini piccolissimi, una sorta di poltiglia argentea che con l’aggiunta di pochissimi ingredienti da vita a ricette squisite che hanno il vero sapore del mare.

In questa occasione ho preparato le polpette di neonata, semplicissime, davvero pochi gli ingredienti, provatele…

Ingredienti

500 g di neonata

un uovo

2 cucchiai di farina 00

sale

un cucchiaio di prezzemolo tritato

olio di arachidi per friggere

Mettete il pesce in una ciotola, unite l’uovo battuto e la farina, amalgamate per bene. Aggiungete il prezzemolo tritato e un pizzico di sale.

In una padella scaldate l’olio. Prelevate il composto di neonata con un cucchiaio e versatelo nell’olio caldo, facendolo scivolare semplicemente dal cucchiaio sempre verso il centro, in questo modo avrete polpette di neonata tutte della stessa dimensione.

Consumatele calde o tiepide accompagnando con qualche fettina di limone.

POTREBBERO INTERESSARTI:

Vota questa ricetta:
Polpette di neonata, ricetta di pesce
  • 4.00 / 55

5 pensieri su “Polpette di neonata, ricetta di pesce

  1. sono troppo buoniiiiiiiiiiii… qui a Napoli li chiamiamo “pizzelle è ciciniell” e all’impasto aggiungiamo anche pepe e abbondante pecorino grattugiato.
    Comunque complimenti per il blog, ho provato già qualche tua ricetta ed è stato sempre un successo :-)

    • Ciao Mariangela, bello sapere che abbiamo mangiato le pizzelle è ciciniell!!! :D
      Sono proprio contenta che le mie ricette ti piacciano, torna a trovarmi. Buon fine settimana, ciao :)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>