CIAMBELLE SENZA UOVA E SENZA LATTE

A chi non piacciono le ciambelle alzi la mano! Lo sapevo, nessuno! E sapete che anche senza uova e senza latte si possono ottenere ciambelle buone in egual misura?

ciambelle senza uova e senza latte sofficissime

Nel blog trovate tante ricette di ciambelle… la più amata è questa delle ciambelle sofficissime 🙂 Oggi voglio proporvi una ricetta per delle altrettanto buone e soffici ciambelle senza uova e senza latte, da preparare se avete particolari intolleranze o giusto perchè non avete questi due ingredienti in casa e la voglia di ciambelle è proprio tanta!

Allora, che dite, procedo? Prendete carta e penna 😉

ciambelle senza uova e senza latte

Ingredienti per 8/9 ciambelle grandi

farina 00, 500 g

strutto, 60
(o burro)

zucchero, 50

acqua, 225/250

lievito di birra, 12

sale, 10 g

buccia di arancia grattugiata, q.b.

vaniglia

olio per friggere, q.b.

zucchero semolato, q.b.

cannella (facoltativa), q.b.

ciambelle fritte senza uova e senza latte

*La quantità d’acqua dipenderà dal grado di assorbimento dei liquidi che avrà la vostra farina, quindi vi consiglio di aggiungerne poca per volta.

**Se andate di fretta potrete utilizzare anche 25 g di lievito dimezzando i tempi di lievitazione

Disponete la farina, lo zucchero, e la scorza grattugiata in una ciotola. Unite lo strutto (o il burro) e incorporatelo con le dita e sfregando la farina tra le mani.

Fate la fontana e mettete il lievito al centro. Aggiungete poca acqua e scioglietelo con una forchetta. Continuate ad aggiungere l’acqua poco incorporando la farina man mano che impastate.

Infine unite il sale e il resto dell’acqua. Dovrete ottenere un impasto morbido e non appiccicoso. Impastate per 10-15 minuti fino a quando diverrà liscio e compatto.

Fate una palla e ponetelo a lievitare coperto da pellicola al riparo da correnti d’aria. Andrà bene il forno spento con la lucina accesa.

Dopo circa due ore l’impasto sarà raddoppiato di volume ed e pronto per preparare le ciambelle.

Staccate dei pezzi di circa 100 g ciascuno. Fate delle palline e lasciate riposare una decina di minuti.

Cominciando dalla prima pallina preparata, fate un buco al centro e allargate la ciambella delicatamente fino a ottenere un “bucone” di almeno 7 cm, questo perchè in lievitazione e in cottura, aumentando la dimensione dell’impasto, il buco si ridurrà, quindi se lo fate troppo piccolo all’inizio la ciambella riuscirà senza buco!

Sistemate le ciambelle su della carta da forno leggermente oliata tagliata a quadrati. Una ciambella su ogni quadrato. Coprite poggiando (senza tirare) della pellicola e mettete a lievitare fino al raddoppio.

Riscaldate olio abbondante in una pentola profonda (le ciambelle devono galleggiare) a una temperatura di max 170 °C, l’olio dovrà appena sfrigolare intorno alla ciambella. Fate cuocere prima da un lato e poi con l’aiuto di due cucchiai di legno completate la cottura dall’altro lato.

Scolate le ciambelle su carta assorbente da cucina, lasciate intiepisire e rotolatele nello zucchero semolato con aggiunta a piacere di cannella se vi piace.

 

8 commenti su “CIAMBELLE SENZA UOVA E SENZA LATTE

    • maniamore il said:

      Ciao Isabella 🙂 Come in tutti i lievitati l’acqua va a temperatura ambiente, non fredda di frigorifero insomma. La tua mano non deve percepire calore toccandola 🙂

  1. Marianna il said:

    Ciao! ma queste ciambelle sono soffici o si induriscono subito? se le preparassi la sera per la merenda a scuola del giorno dopo?

    • maniamore il said:

      Ciao Marianna 🙂 Dalla sera al mattino va bene, le chiudi in un sacchetto per alimenti e al mattino le passi un’altra volta nello zucchero 🙂

    • maniamore il said:

      Ciao Emanuela 🙂 In quel caso prima di infornarle ti suggerisco di spennellare con una miscela di tuorlo e latte, ti verranno come delle brioche, buonissime 😉 180 °C per circa 25 minuti

  2. anna il said:

    dare a cesare quel che è di cesare …. ciao! complimenti per le tue ciambelle, sono fantastiche!! 🙂 (oltretutto a me si son mantenute benissimo). D’ora in poi, saranno anche le “mie” ciambelle, grazie!! 😀

    • maniamore il said:

      Ma grazie Anna 🙂 Vai e rallegra il mondo con le tue ciambelle! Sono felicissima che ti siano piaciute, un abbraccio 🙂

Lascia un commento