Ciambella salata allo yogurt

ciambella salata allo yogurt

La ciambella salata allo yogurt è un’ottima soluzione per smaltire gli avanzi di salumi e formaggi che spesso ci ritroviamo in frigorifero.

La preparazione è molto semplice e nulla toglie di poterla trasformare in tanti muffin salati monoporzione, da servire anche come aperitivo! Provate e fatemi sapere 🙂

Ingredienti per una ciambella salata di 24 cm

yogurt bianco, 1 vasetto da 125 ml

farina 00, 2 vasetti

formaggio grattugiato, 40 g

uova, 4

lievito istantaneo, 1 bustina

salumi misti, q.b.

formaggi tipo emmenthal (fontina, caciotta, ecc.), q.b

olio extravergine d’oliva, 4 cucchiai (40 g ca)

sale e pepe, q. b.

ciambella salata allo yogurt

In una ciotola sbattete le uova e unitevi lo yogurt e l’olio.

A parte miscelate la farina con il lievito, il formaggio, il sale e il pepe. A questi aggiungete sempre mescolando i liquidi. Amalgamate per bene e aggiungete i salumi e i formaggi tagliati a cubetti.

Ungete e infarinate uno stampo a ciambella  versatevi il composto, oppure lo sampo in silicone di Pavonidea

Infornate a 180 °C per 35/40 minuti circa. Inserite uno spaghetto per verificarne la cottura, dovrà uscire pulito.

 

5 thoughts on “Ciambella salata allo yogurt

    • maniamore il said:

      mastro fornaio è lievito di birra…. questo è come il “pizzaiolo” di pane angeli 🙂 Oppure va benissimo un lievito per dolci NON vanigliato, è la stessa cosa 😉

  1. pina il said:

    ciao fattaaaa riuscita alla perfezione con capicollo a pezzetti e pezzi di provolone auricchio yogurt valsoia bianco sei una garanzia da fare velocissima e facilissima dimenticavo stampo 23cm

Lascia un commento