Caponata di melanzane in crosta di pasta sfoglia

caponata di melanzane, torta salata

“Ma quanto è buona la caponata di melanzane da 1 a 10?” Ho fatto questa domanda sulla mia pagina Facebook e la valutazione ha superato naturalmente il limite di 10 che avevo dato…. Come dire che la caponata è di una bontà incommensurabile 😀

La caponata di melanzane, si sa, necessita di essere “accompagnata” da una sufficiente quantità di pane, la scarpetta è parte integrante e irrinunciabile di questa pietanza. Oggi ve la propongo “intrappolata” in una crosta di pasta sfoglia, sotto forma di torta salata, e credetemi non è da meno, è finita subito!!!!!! 🙂

Ingredienti

caponata di melanzane
(qui la ricetta)

pasta sfoglia pronta
(io ho utilizzato questa rapida)

una manciata di pinoli

uovo o latte per spennellare

sesamo q.b.

caponata di melanzane, torta salata

Utilizzate la caponata già fredda.

Stendete la pasta sfoglia in uno stampo basso, riempite con una quantità sufficiente di caponata di melanzane, e cospargete con i pinoli.

Ricoprite con altra pasta sfoglia. Decorate con alcune strisce di pasta sfoglia, spennellate con uovo battuto o latte e cospargete con un po’ di sesamo.

Infornate a 225 °C per 20 minuti circa, fino a quando sarà raggiunta una bella doratura.

Servite tiepido o freddo.

Se vi va seguitemi sulla mia pagina facebook con un semplice like mi-piace-facebook

Aggiungetemi anche su GOOGLE+

 
Precedente Bagel, il buco col panino intorno Successivo Riso bianco da accompagnamento, cottura all'indiana

Lascia un commento