Biscotti decorati per Victor….

…. e biscotti decorati per tutti i bambini che potrebbero riuscire a guarire grazie a Solaria, una piccola associazione di volontariato impegnata nel socio-sanitario che si occupa di immigrati e di cooperazione internazionale.

Victor è il secondo bambino che Solaria è riuscito a far venire a Palermo per essere sottoposto ad un delicatissimo intervento per salvare il suo cuoricino. Adesso si trova all’Ospedale Civico in attesa di decisioni importanti.

E’ andata così…..

… sabato… un primo pomeriggio sonnacchioso,  le palpebre “appesantite” da un misero dito (orizzontale eh!?!) di vino buono, un canto del tipo “le sirene di Ulisse” che mi richiamava direttamente dal divano della cucina, passi pesanti nel dirigermi proprio alla fonte del richiamo….

… il trillo del telefono mi richiama prontamente tra i mortali, voce d’occasione, sveglia e cristallina, EHILA’!!!

E’ la mia Amica…. ma non c’eravamo lasciate un’ora prima? Mi spiega che la scuola dei suoi nipotini, l’Istituto Paulsen di Palermo sito in via Emanuele Basile, zona Calatafimi,  lunedi, martedi e mercoledi (20-21 e 22 dicembre), organizza una raccolta fondi a favore dell’Associazione Solaria, e la mamma dei bambini, nonchè promotrice dell’iniziativa, Fausta,  le ha chiesto di prepararle magari una tortina…  magari alla ricotta?

Ma a una persona che ti chiede semplicemente una umilissima torta di ricotta, (nulla togliendo alla bontà della stessa!) …che non le prepari minimo minimo una torta a sei piani con tanto di stelline e fuochi d’artificio? Avesse chiesto una torta a sei piani, si ,che si sarebbe ritrovata con una tortina di ricotta!!!! 😉

Ora, per quel misterioso filo invisibile che rende me e la mia Amica complementari e sincronizzate allo stesso tempo, “della serie” che una pensa e l’altra sta già facendo, rispondo che “naaaaaaaa…. se vabbé la tortina! Io ho già della pasta di zucchero pronta…. facciamo i biscotti!”… lei, “perfetto ho già bollito le uova per l’impasto!!!!”! (per chi si chiedesse che biscotti si potranno mai preparare con delle uova bollite, vada a guardare qui, questi biscottini sono i nostri preferiti!)

ARRIVOOOOO…!

Preparo la mia “truscia“, il sacchettino con tutto ciò che potrebbe servire e vado…. fortuna che lì trovo anche –‘a mustra-, un biscotto,  tra i primi che avevo realizzato, che terremo presente come campione per decorare i prossimi biscotti!

Ci mettiamo al lavoro… e questo è un altro misterioso evento, a dispetto di quello che ci eravamo dette qualche giorno prima… -ma perchè non riusciamo mai ad “impastrocchiare” a quattro mani,  sembra impossibile ma è così, non si riuscirà mai a conciliare il mio tempo con il tuo e viceversa….- E’ chiaro, ci voleva una buona e giusta causa…..

Dopo cinque ore di intenso lavoro e applicazione, ci riteniamo discretamente soddisfatte, e magari andiamo a preparare la cena per i nostri comprensivi maritini…. ma questa è un’altra storia!

Chi fosse interessato anche alle ricette, trova tutte le spiegazioni QUI….  E per chi si fosse annoiato a leggere tutta questa storia basta che clicchi su uno dei primi link all’inizio dell’articolo!  BUON NATALE A TUTTI! 🙂

RICETTA PASTA DI ZUCCHERO

 

9 commenti su “Biscotti decorati per Victor….

  1. ciao cugina…la zia lia vorrebbe la ricetta dei buccellati con le mandorle…meglio ancora i buccellati di presenza.complimenti per le tue ultime creazioni…ma sai fare una marmellata o conserva con zucchine centenarie?…un bacio da tutti noi

  2. Ciao cara Lori,
    sei troppo brava e generosa…
    complimenti tesoro 🙂
    Un bacione grande e un abbraccio affettuoso.
    La tua cara Amica sicilianuzza come ttía..
    Sarabella 🙂

  3. maniamorefantasia il said:

    @francesco
    Spero di pubblicarli presto, ma prima li devo fare…. quanto a quelli di presenza non ci dovrebbero essere problemi!;)
    Per il resto faccio un giro e mi informo….
    Baci per tutti! 🙂

    @Sarabelluzza
    Grazie mille, sei sempre affettuosa!:)

    @Tina
    E’ vero, troppo teneri, grazie Tina! 🙂

  4. vickyart il said:

    Una bellissima idea!Bravissima Lory ottima scelta! questi biscotti sono molto belli sicuramente verranno acquistati con piacere!!

  5. Giovanna il said:

    Carissima, è vero…quando le persone vengono sensibilizzate per una giusta causa, rispondono certamente con generosità e passione!!!! E’ quello che è avvenuto oggi… è stato un successone per i bambini e i genitori della Paulsen che hanno collaborato alla raccolta di fondi per Victor, che fra l’altro loro conoscono personalmente e con cui hanno pure giocato. Negli stand della scuola c’era davvero ogni ben di Dio ma soprattutto c’era la parte buona di ognuno di noi. I biscottini sono andati a ruba ma anche la “torta di ricotta” che, tra l’altro, ho anche preparato( giusto per la precisione).
    Speriamo che anche nei prossimi due giorni ci sia la stessa risposta positiva.
    P.S. Non posso non dirti GRAZIE per la “A” di amica…. ma questa è un’altra storia.

  6. maniamorefantasia il said:

    @Vicky
    Grazie Vicky, a quanto pare è stato un gran successo, sono queste le soddisfazioni che preferisco! 🙂

    @Giovanna
    Sono felice per il successo della raccolta fondi e della sensibilità di bambini e genitori … e anche l’umilissima, ma buonissima torta alla ricotta ha fatto la sua parte! Quanto alla “A” veniva fuori da sola, non so…. ;)Baci 🙂

  7. mimma il said:

    ciao, sono mimma e scrivo da Palermo. Ho letto questo magnifico post sulla raccolta fondi….vorrei partecipare, ma ho visto che è dello scorso anno!!!!!sei al corrente di qualcosa del genere per questo Natale che verrà????mi puoi contattare???? ti sarei molto grata!!!
    mimma

    mimma41@libero.it

Lascia un commento