Tortino verza patate e speck

Ciao amici oggi una ricetta del riciclo il Tortino verza patate e speck una ricetta senza olio. L’unico olio contenuto in questa ricetta è dato da quello utilizzato per stufare le verdure.Tortino verza patate 3

Avevo un po’ di verza e patate stufate,preparate in maniera semplicissima,semplicemente saltando la verza tagliata a listarelle e le patate tagliate a cubotti con cipolla e olio e lasciandole cuocere a fiamma lenta con pochissima acqua fino a farle diventare morbide  e succose, e dato che io non butto mai niente ho ben pensato di riproporle in chiave TORTINO.

Risultato?Un Tortino verza patate e speck morbido saporito e filante

Vediamo insieme gli ingredienti:

Una ciotola di verza e patate già stufate(circa 250 gr)

mezza tazza cipolla pastorizzata

50 gr speck

2 uova grandi

fontina 100 gr

emmental 100 gr

parmigiano grattugiato 35 gr

mentuccia q.b.

un panino raffermo(io senza glutine)

aglio in polvere 1 cucchiaino

pepe q.b.

sale q.b.

Procedimento per il Tortino verza patate e speck:

Spezzettare il panino raffermo e mescolarlo alla verza e patate  in modo che assorbi completamente il sughetto delle verdure stufate.

In una ciotola sbattere le uova con sale,pepe ,20 gr di formaggio e le foglie di mentuccia strappate in minuscoli pezzetti(almeno 10 foglie).Lasciar riposare 5 minuti per insaporire.

Preriscaldare il forno a 200 gradi modalità ventilata.

Unire il composto di uova al composto di  verdure e pane ,mescolare bene e unire lo speck tritato piccolissimo,l’aglio in polvere,i formaggi tagliati a cubetti e la cipolla pastorizzata(la ricetta la trovate qui )

Lasciamo riposare per circa 10 minuti per far in modo che si insaporisca tutto il composto.Tortino verza e patate

Foderiamo una teglia con carta da forno,versiamo il composto e inforniamo per circa 25 minuti.

Quando il Tortino verza patate e speck avrà un bel colore dorato e sarà ben rassodato ,spolverare la superficie con il Parmigiano grattugiato restante e mettere in forno funzione grill fino a gratinatura ottimale.Tortino verza e patate 2

Servire caldissimo! Buon appetito con il  Tortino verza patate e speck !

Abbinamento vino Tortino verza e speck

Un piatto strutturato con verdure uova e speck con predominante tendenza dolce,spiccata aromaticità dovuta a speck menta e cipolla pastorizzata  richiede un vino con una buona struttura che abbia una notevole freschezza e una lunga persistenza olfattiva per stemperare le sensazioni e per non essere sopraffatto dal gusto del piatto.

Io ho abbinato il piatto a una bollicina dell’alto Adige un Muller Thurgau ma non vi nascondo che ho anche provato l’abbinamento con un Pinot nero dell’alto adige e le sensazioni di bocca mi hanno lasciato soddisfatta con entrambi gli abbinamenti.

Un saluto e alla prossima ricetta la vostra Franci!

SE VOLETE RIMANERE AGGIORNATI SULLE MIE RICETTE LASCIATE UN

MI PIACE SULLA MIA PAGINA FACEBOOK RICETTEDELIZIOSESENZAGLUTINE

una pagina aggiornata con ricette e notizie dal nostro mondo GLUTENFREE

Mi trovate anche su Pinterest   Google + Twitter

 

 

 

Precedente Muffin filanti alle verdure Successivo Muffin al pomodoro senza glutine latte uova

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.