Carote menta curcuma e zenzero

Oggi delle semplici e salutari Carote menta curcuma e zenzero 😉 Io le definisco le carote dimagranti e le preparo ogni qualvolta sento l’esigenza di dover depurare il mio organismo dopo molti eccessi alimentari.Innanzitutto è una preparazione con enormi effetti diuretici  bastano solo 2 giorni per perdere già un chilo. A ME E’ CAPITATO DI PERDERNE ANCHE DUE dipende da quanto si è gonfi e dal livello di ritenzione idrica di ogni singola persona.  Ovviamente accompagno le Carote menta curcuma e zenzero a poca carne o pesce(circa 100 gr) e con appena 50 gr di riso integrale scondito o con una fetta di pane tostato e bevendo almeno 2 litri di acqua naturale al giorno.  Risultato garantito!Carote menta curcuma e zenzero 2

Carote menta curcuma e zenzero  insieme diventano un cocktail di principi attivi salutari essenziali per il nostro benessere quotidiano e con un  effetto disintossicante notevole, ideale per chi segue un regime dimagrante o salutista(come me)

Le carote fanno bene alla salute sia crude che cotte per motivi diversi. Se volete assorbire al meglio il betacarotene – precursore della vitamina A – presente nelle carote, meglio consumarle cotte e condite con un filo d’olio. Il betacarotene, infatti, è più facilmente assimilabile dal corpo dopo una breve cottura. Per questo motivo sarebbe meglio mangiare gli alimenti che lo contengono leggermente scottati in padella o in acqua molto calda. La vitamina A è liposolubile. Viene assorbita meglio dal nostro corpo se la accompagniamo con dei grassi buoni, come l’olio d’oliva extravergine. E’ comunque bene alternare il consumo di carote crude e cotte, perché alcune vitamine in esse contenute, come la vitamina C, sono sensibili al calore e si deteriorano con la cottura.(nozioni apprese qui)

La menta è una pianta conosciuta sin dall’antichità per le sue svariate proprietà benefiche. Appartiene alla famiglia delle Labiate, genere Mentha, e ve ne sono di diverse specie. È composta principalmente da: acqua, fibre, proteine, molti minerali (calcio, potassio, magnesio, rame, manganese, fosforo, sodio), vitamine (del gruppo A, B, C e D), e aminoacidi.

La curcuma ha un’azione depurativa: uno dei suoi effetti benefici consiste proprio nell’aiutare il corpo ad espellere le tossine

E’ antiossidante: aiuta a combattere l’ossidazione cellulare e lo sviluppo dei radicali liberi; è uno stabilizzatore glicemico: la curcuma è raccomandata in caso di diabete, perché è un alimento ipoglicemico;

Digestivo: favorisce il buon funzionamento dell’attività gastrica e dunque è anche digestiva.

Lo zenzero ha una proprietà termogenica ideale per chi segue un regime dimagrante o disintossicante cioè aiuta a bruciale le calorie meglio e più in fretta inoltre velocizza il metabolismo,riduce il senso di fame regolarizzando quindi l’assunzione di cibo.

Ingredienti per preparare le Carote menta curcuma e zenzero:

  • 1 kg di carote( io biologiche)
  • un mazzetto di menta(io biologica)
  • un mazzetto di prezzemolo(io biologico)
  • aglio 2 spicchi
  • curcuma 2 cucchiaini rasi
  • zenzero secco 2 cucchiani rasi
  • pepe nero q.b.
  • Olio evo 2 cucchiai
  • 1 cucchiaio aceto di mele
  • sale un cucchiaino

Procedimento:

x avere il massimo potere diuretico bisognerebbe mangiare le carote menta curcuma e zenzero completamente senza sale .Io ne metto un solo cucchiaino nell’acqua di cottura in modo che per effetto osmotico prendano un po’ di sapidità.Dopo ci pensano curcuma e zenzero a dare sapore(provare x credere).

Mettere a bollire una pentola con dell’acqua.

Non deve essere troppa perchè ricordate aggiungeremo solo un cucchiaino di sale.Lavare le carote tagliarle a rondelle e metterle in acqua  .Cuocere fino a ottenere una cottura al dente

Scolare e mettere da parte a raffreddare.

In una ciotolina emulsioniamo l’olio a disposizione con la curcuma e lo zenzero e uniamo i 2 spicchi d’aglio.Copriamo e mettiamo da parte per circa 15 minuti oppure per il tempo che occorre alle carote per raffreddarsi.

Nel frattempo laviamo prezzemolo e menta e asciughiamo con un canovaccio.

Tritiamo le erbette e mettiamo da parte.

Quando le carote saranno ben fredde ,eliminare l’aglio e condire con l’olio aromatizzato con le erbette tritate e con l’aceto di mele.

Unire pepe nero secondo il vostro gusto e mettere le Carote menta curcuma e zenzero in frigo fino a quando dovranno essere consumate.

Io in due giorni mangio due chili di carote dividendo le porzioni tra il pranzo e la cena.

Dopo i due giorni ne preparo ancora e ne tengo una ciotola sempre in frigo per i momenti di fame acuta e improvvisa 🙂

Alla prossima ricetta la vostra Franci!

Altre ricette con la curcuma clicca qui e qui

Con lo zenzero qui

Vi aspetto sulla mia pagina facebook RICETTE DELIZIOSE SENZA GLUTINE

con notizie ricette e novità dal mondo glutenfree e del sapere vivere sano.

Passate a trovarmi anche su  Pinterest   Google + Twitter 

Su facebook il mio profilo è Franci Cavallo

 

 

 

 

 

 

 

Precedente Pizza wurstel mozzarella lievitazione 8 ore Successivo Spritz con Champagne

Lascia un commento