Crea sito

Torta decorata di compleanno: Barbie

 

Care Mamme,
per questo mio primo articolo di torte decorate per il compleanno dei bambini, ho pensato di cominciare dall’ultima, che è anche quella  che mi ha dato più soddisfazione: La torta Barbie.

Non la pubblico come tutorial, ovvero non entrerò nel particolare della lavorazione della pasta di zucchero, vi mostrerò invece la costruzione della torta e cosa si può ottenere da una buona pasta di zucchero.

In questo caso ho usato una pasta di zucchero comprata, non perché sia difficile farla o perché sia migliore ma perché è già pronta ed è molto economica e soprattutto la varietà di colori è molto vasta.

Sono partita da un ciambellone all’acqua per creare il corpo della torta, praticamente la gonna di Barbie. Una volta raffreddato il ciambellone sulla griglia, l’ho tagliato in senso orizzontale e tagliato a pezzi. Ho poi preso 2 contenitori,   uno a forma di cono tagliato e uno più piccolo a forma conica, un imbuto.  Ho riempito i 2 contenitori con strati di ciambellone alternato a crema al latte e li ho messi nel congelatore per 4,5 ore.

La crema al latte è una crema “magica” scoperta da non molto, la considero magica perché è velocissima da fare: mescolare in un contenitore 3 cucc.ai di farina con 3 cucc.ai di zucchero mentre si scalda fino al bollore  ½ litro di latte intero, unire i 2 composti e rimettere su fuoco basso, mescolare con una frusta e in 3,4 minuti è fatta,  starete mescolando una crema già densa. Appena si fredda sarà molto densa. La sua ricetta originale prevede l’unione con la panna ma io preferisco usarla così. Il sapore è molto delicato, di solito la uso da sola solo in torte molto saporite, altrimenti la unisco a nutella, gocce di cioccolato o qualsiasi altra crema che si vuole far diventare delicata o più stabile e densa, ideale per le merendine o in generale per i dolci destinati ai bambini. Sicuramente da provare perché i suoi ingredienti non mancano mai in casa e perché è velocissima.

Ritorniamo alla nostra Barbie…Trascorse le ore necessarie a rendere le 2 parti della gonna belle sode e quasi completamente congelate, le ho unite mettendo sotto il cono tagliato, sopra crema al latte e ancora sopra l’imbuto di ciambellone. A questo punto ho praticato un buco verticale e centrale nella gonna togliendo un’pò di ciambellone misto a crema e lì ho inserito la Barbie, con le gambe precedentemente avvolte nella pellicola trasparente e con le braccia in alto.

La Barbie è quasi pronta per essere “vestita”!! Ho ricoperto la gonna con panna montata (io ne monto sempre 1L, non si sa mai…) molto soda, aiutandomi con una spatola, ho messo la Barbie in freezer per  5 minuti e ho continuato a usare la spatola per rendere la gonna molto liscia; se la panna è ben congelata si possono anche usare le dita. Dopo altre 4,5 ore di freezer, la Barbie è pronta per la vestizione!

Durante l’ultima fase di congelamento, ho preso carta e penna e ho disegnato  l’abito che volevo la Barbie indossasse. Mi sono appuntata i nomi e i colori delle varie stoffe che volevo usare e ho creato i colori con la pasta di zucchero mischiandone piccole parti come si fa con il pongo.

In questa parte della decorazione, la capacità di manipolare e modellare una pasta è sicuramente rilevante, meglio se siete anche dotate di tanti attrezzini, io mi sono sempre divertita molto da bambina a creare soggetti ed oggetti con il Das e continuo a farlo con la pasta di zucchero!! Se volete imparare, fatevi aiutare dai vostri bimbi e giocate insieme con il pongo  : )

Di seguito le varie fasi della vestizione…

Eccola pronta…per il viaggio fino a scuola di Maya!

Vi saluto e vi auguro buon divertimento se vorrete provare!!

Stefania

Questo articolo è protetto da copyright © 2012 Mammeaifornelli.it Si prega di non riprodurre questo articolo, in tutto o in parte, in qualsiasi forma, senza ottenere il consenso scritto.

Tags: , , , , ,

4 Responses to “Torta decorata di compleanno: Barbie”

  1. 2 maggio 2012 at 10:16 #

    Che brava, è bellissima! Da piccola avrei fatto carte false per averne una il giorno del mio compleanno :D

  2. giovanna
    2 maggio 2012 at 11:26 #

    Caspita che bella!!! Poverino il pasticcere che dovrà confezionarle la torta nuziale! Complimenti, veramente!

  3. Enrica
    2 maggio 2012 at 11:44 #

    che dire… vi assicuro che dal vivo è un vero spettacolo

  4. ilaria
    2 maggio 2012 at 16:54 #

    bellissima…….!!!!

Leave a Reply

*

Powered by AlterVista