Zucchine sott’olio

Zucchine sott'olio
Zucchine sott’olio

Ricetta con cottura a crudo

Un classico dell’estete sono proprio le zucchine che io mangerei sempre.

Di questi periodi se ne trovano di belle e di diverse qualità

Allora perchè non preparare un contorno da tenere sempre a portata di mano?

Io le preparo con un sistema di cottura a crudo (mi è stato insegnato da una nonna calabrese)

Ingredienti

3 zucchine lunghe
acuqa qb
1 bicchiere e mezzo di aceto bianco
1 spicchio di aglio
peperoncino macinato
prezzemolo fresco
olio di girasoli o se preferite olio evo

Barattolino pulito e asciutto

Preparazione
Tagliate con una mandolina le zucchine precedentemente lavate, le fette non devono essere troppo fine altrimenti si rompono nel momento che le strizzate.

Adagiate le fette in una pirofila alta aggiungendo del sale mano a mano che le sistemate.

Copritele a pelo con dell’ acqua e aggiungete l’aceto

Fatele riposare in un luogo freso per 12/15 ore

Io preferisco tenerle in frigo

Una volta pronte, preparate in una ciotola l’aglio tagliato a pezzetti piccoli il peperoncino il prezzemolo lavato e tritato e aggiungete un po di olio.

Strizzate per bene un po alla volta le zucchine, aggiungete al preparato e date una buona mescolata aggiungendo anche il sale se serve.

Fatele insaporire una mezz’ora coperte da un canovaccio pulito .

Sistematele in un barattolo coperte completamente dall’olio,.

Se non le divorano subito è un buon contorno per la carne di maiale arrosto o per delle tartine allo speck

Precedente Tagliatelle paglia e fieno con purea di ceci e julienne di verza con salsa di soia Successivo Differenza tra Cup cake e Muffin