Pasta patate e provola

PPP 123

Ricetta delle tre P ovvero ” A Pasta e patane c’a provola”

In questa ricetta rinominata da me delle 3 P ritroviamo un classico della cucina partenopea, La pasta con patate e provola.
Ovviamente nel tempo la ricetta e’ stata rivisitate considerando che per eccellenza era il cibo dei poveri.
Si usava infatti, utilizzare le patate della propria terra e per arricchire il piatto, mettere delle cotiche o rimanenze di prosciutto.
Oggi ve la propongo nella versione che a casa mia fa impazzire tutti.

Ingredienti per sei persone

800 gr di patate vecchie
1 carota grande
1 cipolla
1 costa di sedano
100 gr di pancetta dolce
2 cucchiai di passata di pomodoro
mezzo bicchiere di vino bianco
6 cucchiai di olio evo
400 gr di Mezzi Paccheri (o la pasta che più vi piace)

3 cucchiai di parmigiano
250 gr di provola (lasciata asciugare in frigo anche dal giorno prima)
Burro e pangrattato

Preparazione

Mettete per prima cosa in un tegame capiente (io utilizzo la pentola di coccio) l’olio e il misto tagliato piccolo, fatto con la carota, cipolla e sedano, una volta che hanno rosolato arrossite il fondo di cottura con la salsa di pomodoro.
Inserite a questo punto la pancetta tagliata a dadini, fate insaporire e sfumate il tutto con il vino.
Una volta che tutto l’alcol del vino sarà evaporato, aggiungete le patate, tagliate a pezzi non troppo piccoli e tenute in precedenza a bagno una decina di minuti in acqua e sale.
Prima di aggiungere l’acqua per farle cuocere fatele rosolare bene nel fondo di cottura.
Lasciatele cuocere a fuoco medio, coperte.

Quando le patate saranno morbide ma non ancora del tutto pronte buttatevi dentro la pasta. Se serve aggiungete acqua ricordando che deve essere sempre calda. (l’acqua fredda blocca la cottura delle patate)

Quando anche la pasta e’ praticamente fatta spegnete e lasciate riposare qualche minuti, nel frattempo preparate una pirofila per il forno.

Imburrate e cospargete di pangrattato tutta la superficie

E’ venuto il momento di insaporire la nostra pasta con il formaggio e la provola.
Lasciate qualche pezzetto da parte, da mettere sopra.

Trasferite tutto nella pirofila, aggiungete qualche pezzetto di burro la restante provola e pangrattato

Infornate per qualche minuti sotto la funzione del grill.

Con questo piatto stupirete tutti.

Successivo Ciao mondo io sono......