Fuselli di pollo con patate

pollo con patate
Fuselli di pollo con patate

Un piatto questo tanto amato a casa mia, sopratutto da mia marito, buono sempre racchiude in se sia il secondo che il contorno.
Il vero segreto in questa ricetta è la cottura che viene fa al forno ma con temperature diverse.
Con un po di attenzione si avrà un pollo e delle patate cotte ma non asciutte e ne secche.

Ingredienti

6 fuselli di pollo senza pelle
4/5 patate grandi
1 dato vegetale (Home made)

1 cipolla rossa di tropea piccola
500 ml di vino bianco secco
acqua quanto basta
7/8 pomodorini

Preparazione

Questa ricetta si prepara da se, molto veloce basta sistemare tutti gli ingredienti in una teglia adatta da forno.
Le cosce dovranno essere private della pelle e le patate tagliate a cubetti,
aggiungete la cipolla tagliata a fettine sottili, e il dado vegetale, i pomodorini e per finire ricoprite prima con il vino bianco e poi aggiungete tanta acqua necessaria per ricoprire a pelo l’intera superficie.
Coprite la teglia con un foglio di carta alluminio e portate in forno già caldo.
Cuocete i primi 10 minuti a 200°
I successivi 40/50 minuti a 180
Girate il pollo con le patate di tanto in tanto
una volta trascorso il tempo togliete la carta e fate asciugare il liquido in eccesso.
Cuocete gli ultimi 5/10 minuti con la cottura combinata ventilato/grill
Ovviamente se vi piacciono le patate più croccanti prolungate la cottura sotto il grill.

Nota: A mio marito piace molto questo piatto, l’unica pecca è l’assenza della pelle che lui gradirebbe invece visto che lasciandola diventerebbe croccante.
Insomma la classica crosticina..

Buona cena a tutti

Precedente Melanzane a barchetta Successivo Marmellata di pesche