Risotto con radicchio e porri

Il risotto con radicchio e porri è un primo piatto veramente gustoso, sano e leggero. I radicchi sono ricchi di potassio, sali minerali, ferro, acido folico e fosforo. I porri contengono molti sali minerali, ferro, vitamina C e fibre. Provate anche voi questa ricetta e fatemi sapere se vi piace!! Coraggio, ora tutti in cucina a preparare questo risotto!!

Risotto con radicchio e porri

Portata: Primo piatto

Costo: Basso

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 60 minuti

Tempo della ricetta: 80 minuti

Risotto con radicchio e porri

Ingredienti per 3 persone:

200 g di riso Roma

250 g di radicchio rosso (peso del prodotto già pulito)

1 porro (90 g del prodotto già pulito)

3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato

1 L di brodo vegetale (preparato con cipolla, carota, sedano, aglio e sale)

Vino q.b.

Olio evo q.b.

Sale q.b.

Preparazione:

Fresca del corso di cucina di ieri iniziamo a mettere a punto gli insegnamenti ed iniziamo la ricetta con quella che in cucina si chiama MISE EN PLACE ovvero la preparazione di tutti gli ingredienti che ci serviranno per il risotto:

  1. Brodo vegetale: fare bollire per almeno 30 minuti cipolla, carota, sedano e aglio in 1 L di acqua salata. Filtrare e tenere in caldo il nostro brodo.
  2. Pulire il radicchio togliendo le foglie esterne più rovinate. Lavarlo con cura e tagliarlo a listarelle sottiili (usare solo la parte rossa ed eliminare quella bianca più dura ed amara).
  3. Pulire il porro tagliando le estremità e la prima foglia (anche la seconda se è danneggiata). Lavarlo e tagliarlo a rondelle molto sottili.

A questo punto in una padella con olio fare appassire metà del porro tagliato finemente.

Porri appassiti

Successivamente unire il radicchio e farlo stufare con poco brodo coprendo con un coperchio. Salare e mescolare di tanto in tanto.

Radicchio stufato

Giunti a questa fase della preparazione possiamo prendere la padella per il risotto e fare appassire in olio il porro rimasto. Unire il riso e farlo tostare per 1 minuto circa. Sfumare con il vino e portare a cottura aggiungendo il brodo man mano che viene assorbito. A metà cottura ricordatevi di unire al riso il porro e il radicchio stufato. Mescolare di tanto in tanto e a fine cottura (a fuoco spento) aggiungere il parmigiano e mescolare fino a fare sciogliere il formaggio. Impiattare e servire il piatto caldo.

Nota bene:

Per rendere il risotto ancora più cremoso aggiungete una noce di burro a fine cottura (insieme al formaggio per intenderci).

Precedente Vellutata di cavolfiore al curry e zafferano Successivo Spiedini di pesce in pasta kataifi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.