Risotto con cavolo rosso – primo piatto

Il RISOTTO CON CAVOLO ROSSO è una ricetta gustosa e di semplice preparazione. Il colore viola che assumerà questo primo piatto sarà di grande impatto visivo e il suo gusto conquisterà tutti i vostri commensali. Solitamente usavo questa verdura solo per le insalate ma vi assicuro che è perfetta anche per cucinare gustosi risotti. Mio marito inizialmente era scettico ma si è dovuto ricredere ed ha chiesto perfino il bis….  Provate anche voi questa ricetta e fatemi sapere il risultato!!!

Risotto con cavolo rosso

Portata: Primo piatto

Costo: Basso

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

Tempo della ricetta: 60 minuti

Risotto con cavolo rosso

Ingredienti per 2-3 persone:

200 g di riso

250 g di cavolo rosso

1 scalogno

40 – 50 g di parmigiano reggiano grattugiato (io 30 mesi)

1 L di brodo vegetale

Vino bianco q.b.

1 noce di burro

Olio evo q.b.

Preparazione: 

Iniziamo come sempre a preparare gli ingredienti:

  1. Fare il brodo vegetale bollendo per almeno 30 minuti cipolla, carota, sedano e aglio in 1 L di acqua salata. Filtrare e tenere in caldo.
  2. Pulire il cavolo eliminando le foglie esterne e il torsolo. Tagliarlo a listarelle, lavarlo ed asciugarlo accuratamente.
  3. Tritare lo scalogno finemente.

A questo punto prendere una padella larga e fare stufare il cavolo rosso con olio e poco brodo vegetale. Per questo scopo è necessario fare cuocere le verdure a fiamma bassa e coprendo con un coperchio adatto. Mescolare di tanto in tanto con un cucchiaio di legno e regolare di sale: in tutto ci vorranno 30 – 40 minuti. A questo punto mettere la verdura cotta nel bicchiere del frullatore a immersione insieme al formaggio e formare una crema densa e omogenea. Adesso possiamo preparare il risotto facendo rosolare con olio lo scalogno in una pentola. Aggiungere il riso e farlo tostare per poi sfumare con il vino. Portare a cottura aggiungendo gradualmente il brodo. A 5 minuti dalla cottura aggiungere la crema di cavolo e mescolare. Terminare il piatto lasciando il risotto un poco umido, spegnere il fuoco e mantecare con il burro freddo di frigo. Mescolare e lasciare coperto per circa 5 minuti. Servire e gustare.

Varianti: 

Potete aggiungere al vostro risotto anche 1 mela non farinosa (io ho usato la golden). A tale scopo prendere una padella capiente e coprirne il fondo con poco olio e 1 mestolo di brodo vegetale. Adesso unire la mela sbucciata e tagliata a cubetti. Appena vedrete che si sarà ammorbidita unire il cavolo rosso e stufare il tutto insieme coprendo e mescolando di tanto in tanto. Al bisogno aggiungere un mestolo di brodo vegetale e salare. Frullare insieme al parmigiano le verdure e la mela cotte. Proseguire con la preparazione del risotto come sopra descritto. A mio marito piace di più la versione senza mele ma a me piace molto anche questa variante. Credo che l’abbinamento mela e cavolo sia delizioso. Provate entrambe le ricette e decidete la vostra preferita!!!!

 

Precedente Chiacchiere al forno - ricetta di carnevale Successivo Torta con carote cocco e cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.