Crea sito

Polpette di lenticchie al forno

Le POLPETTE DI LENTICCHIE sono una ricetta veramente gustosa e semplice da preparare. Un secondo adatto a grandi e bambini, perfetto per cucinare un piatto diverso dal solito. Io come sempre preferisco la cottura al forno e ho servito queste deliziose polpette con una salsa a base di pomodoro e una crema di patate che è sempre molto apprezzata dalla mia piccola Chiara. In alternativa potete utilizzare una salsa piccante o del ketchup: a mia figlia è piaciuta proprio l’idea di poter intingere la polpetta nella salsina!!!!

Polpette di lenticchie

Portata: Secondo piatto

Costo: Basso

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Tempo della ricetta: 40 minuti:

Polpette di lenticchie al forno

Ingredienti: 

420 g di lenticchie cotte (io ho usato quelle in scatola cotte a vapore)

60 g di pangrattato

60 g di Parmigiano Reggiano grattugiato (il mio era 30 mesi)

1 uovo medio (50 g)

2 patate (200 g pesate senza buccia)

Latte (io ne ho messo 1 cucchiaio)

Sale q.b.

Olio evo q.b.

Farina di mais q.b.

Preparazione:

Come prima cosa mettere le lenticchie cotte in uno scolapasta, sciacquarle e lasciarle asciugare per fargli perdere tutta l’acqua. A tale scopo mescolare spesso ed eventualmente schiacciarle leggermente con una forchetta. Nel frattempo sbucciare le patate, tagliarle a cubetti per poi cuocerle a vapore (io ho usato il microonde per 5 minuti a 900 W). In alternativa potete lessare le patate con la buccia in acqua salata per poi sbucciarle in un secondo momento. A questo punto schiacciare le patate in una ciotola e procedere alla preparazione dell’impasto delle polpette. In un mixer mettere le lenticchie e frullarle, successivamente aggiungere nell’ordine l’uovo sbattuto con una forchetta, il pane, il formaggio ed infine le patate. Il composto finale sarà una massa omogenea a cui io ho aggiunto un cucchiaio di latte per farlo ammorbidire. Regolare di sale se necessario e provare a fare una polpetta: se sta insieme allora potete procedere. Versare l’impasto in una ciotola e fare delle palline della dimensione di una grossa noce. Passarle nella farina di mais prima di adagiarle su una ciotola coperta da carta forno.

Polpette di lenticchie

Mettere un filo di olio prima di iniziare la cottura in forno (caldo e ventilato) a 180°C per 20 minuti rigirandole a metà cottura. Servirle subito accompagnandole con una salsa a base di pomodoro, del ketchup, o una crema di verdure. Questa salsa contribuirà a rendere più gustose le polpette e divertirà i bambini.

Varianti:

Se non volete usare le lenticchie precotte potete usare 170 g di quelle secche. Lasciarle in ammollo 1 ora anche se sulla confezione è scritto che non è necessario. Cuocere le lenticchie in acqua salata e lasciarle in uno scolapasta a maglie fini per farle raffreddare e togliere tutta l’acqua che comprometterebbe la riuscita delle polpette. Procedere come da ricetta sopra scritta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.