Crea sito

Treccia di Pane ripiena

Questa treccia molto scenografica, addobbata con ulivo e nastri è perfetta per la tavola di Pasqua, ma in versione semplice è adatta per buffet, aperitivi o picnic.

Dose per circa 8 persone

600 g Farina 0

20 g lievito di birra fresco (o 150 g lievito madre raddoppiando il tempo di lievitazione)

370 g Acqua tiepida

30 g Olio

10 g sale

100 g Olive verdi o nere senza nocciolo

100 g Formaggio a cubetti (tipo groviera o caciocavallo)

100 g Prosciutto cotto a dadini (o salame o altro a scelta)

1 Uovo

Semi di zucca, semi di sesamo, semi di papavero ( o altri a piacere)

Semola di grano duro per la teglia

Sciogliere il lievito in un po’ di acqua e incorporarlo alla farina setacciata, poi aggiungere il sale e l’olio e l’altra acqua. Lavorare fino ad avere un impasto elastico e omogeneo, metterlo a lievitare in una ciotola unta d’olio e coperta con canovaccio per circa 2 ore, 2 ore e mezzo. Poi mettere l’impasto sulla spianatoia e dividerlo in 3 parti uguali. Formare con un pezzo un filoncino e con il mattarello schiacciarlo per ottenere una striscia larga circa 8 cm, riempire con le olive un po’ schiacciate e richiudere la pasta su sé stessa saldando le estremità con i polpastrelli umidi. Ripetere il procedimento con gli altri 2 pezzi riempiendoli 1 con il formaggio e 1 con il prosciutto. Allineare i 3 filoncini su una teglia foderata di carta forno e cosparsa di semola, spennellarli con l’uovo sbattuto e cospargere ogni filoncino con un tipo diverso di semi. Intrecciare i 3 filoncini, unire le estremità chiudendole bene. Lasciare lievitare circa 20 minuti e poi cuocere a forno caldo a 180° per circa 45 minuti.

Gli ingredienti del ripieno possono variare secondo i gusti, si possono usare anche verdure cotte come funghi, melanzane, spinaci, pomodori secchi…

  • Preparazione: 30 + tempo di lievitazione Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.