Crea sito

Torta salata “veggie quiche”con carciofi e patate

Le torte salate sono spesso presenti tra le ricette di casa. Spesso usiamo impasti pronti per velocizzare la preparazione, ma per questa prepariamo anche l’impasto facile e superveloce, una specie di “pasta matta”. Il risultato è veramente speciale e viene voglia di utilizzare questo impasto anche per altre preparazioni!

  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 170 gFarina 0 o integrale
  • 50 gOlio di oliva
  • 1/2 cucchiainoSale
  • q.b.Acqua gassata fredda
  • 4Carciofi
  • 4Patate
  • q.b.Timo fresco
  • Sale, Pepe, olio di oliva

Preparazione

  1. Pulire i carciofi, lavarli in acqua acidulata con succo di limone e tagliarli a fettine sottili. Sbucciare le patate e tagliarle a piccoli cubetti. Saltare tutto in padella con l’olio, il sale, l’aglio e lasciare cuocere coperto a fuoco basso, possibilmente senza aggiungere acqua. Se piace l’aglio può essere sminuzzato e lasciato con il resto, altrimenti a fine cottura togliere gli spicchi. Aggiungere a fine cottura foglioline di timo fresco, ed amalgamare.

    Mentre cuociono i carciofi e le patate preparare la pasta, impastando la farina con il sale, l’olio e con l’acqua gassata, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo e lasciarlo riposare circa 15 minuti. Poi stenderlo sottile, adagiarlo sulla tortiera, unta di olio, facendo fuoriuscire i bordi, versarci i carciofi e patate e ripiegare i bordi dell’impasto verso il centro.  Infornare a 180° e cuocere per circa30/40 minuti. Una volta sfornata possiamo grattugiare sopra la quiche della ricotta stagionata o del groviera. Servire tiepida o fredda.

     

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.