Crea sito

Semifreddo con “AVANZI di PANETTONE”

C’è sempre un po’ di panettone che avanza dai ricchi pranzi, cene, merende delle giornate natalizie, allora invece di farlo seccare  nel sacchetto di cellophane possiamo riutilizzarlo in varie ricettte deliziosamente dolci. Eccone un esempio: SEMIFREDDO AL PANETTONE Per 4 persone: 150 g di ricotta 60 g di panettone 50 g di cioccolato fondente 20 gr di zucchero 100 ml di latte 90 ml di panna 2 tuorli 1 foglio e mezzo di gelatina Versate in una ciotola il latte e fatevi inzuppare dentro il panettone. Nel frattempo frullate nel mixer i tuorli con lo zucchero; unitevi il panettone bagnato di latte e continuate a lavorare fino a ottenere una crema. Unite la ricotta e la gelatina (messa precedentemente a bagno in acqua fredda e poi strizzata). Montate 60 ml di panna e unitela al composto, mescolando dall’alto in basso per evitare che si smonti. Quindi riempite degli stampini monodose (oppure uno stampo da plum cake) con il composto e fateli riposare in freezer per due ore. Al momento di servire, sciogliete il cioccolato fondente o bianco con 30 ml di panna e versate la salsa sui semifreddi che avrete capovolto sul piatto di portata. Potete prepararne tanti e tenerli in congelatore per gustarvi così, durante l’anno il sapore del Natale!

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.