Crea sito

Le Freselle o Friselle fatte in casa

Le “freselle” così croccanti e profumate sono la base giusta per sbizzarrire la fantasia culinaria, basta bagnarle e poi… di tutto e di più. Le più tradizionali e scontate, anche se sempre appetitose sono quelle con i pomodori, magari di pachino, capperi, basilico, olio buono, sale, pepe. Ma adesso impariamo a farle in casa.

per circa 6 freselle

– 200 g farina 0 e 200 g semola di grano duro
– 1/2 cubetto di lievito
– 1 cucchiaino raso di sale
– acqua tiepida quanta ne assorbe

Mettere la farina in una ciotola, aggiungere a poco a poco il lievito sciolto in poca acqua tiepida.

Impastare tutti gli ingredienti, aggiungendo il sale alla fine e acqua quanta se ne assorbe.

Lavorare l’impasto per una decina di minuti fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Formate una palla e lasciar riposare l’impasto per circa 2 ore.

Riprendere l’impasto e fare delle pagnottine e con le mani fare un buco nel centro ed allargarle per ottenere delle ciambelline larghe e schiacciate e poi far lievitare ancora 30/35 minuti.

Cuocere sulla teglia da forno (coperta se necessario con carta forno) o meglio se l’avete, sulla pietra refrattaria, per circa 15/20 minuti a 180° in modo da farle asciugare un po’.

Trascorso questo tempo, tirarle fuori dal forno e farle raffreddare su una griglia.

Quando sono tiepide tagliarle orizzontalmente con un coltello a sega e separarle.  Rimetterle subito in forno a 160° per altri 30/35 minuti girandole da entrambi i lati. La seconda cottura va fatta subito  per ottenere la rugosità che serve affinché le freselle assorbano uniformemente tutta l’acqua e si ammorbidiscano perfettamente per essere condite e consumate.

Sfornatele quando sono belle asciutte e dorate da entrambi i lati e fatele raffreddare su una griglia.

Si conservano a lungo nei sacchetti di carta (quelli del pane) o in un sacchetto di tela per 8/10 giorni.

Bagnatele con l’acqua, conditele con olio di oliva, sale, pepe, pomodorini, capperi, ma anche tonno, olive, burrata, melanzane grigliate…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  • Preparazione: 15 più lievitazione Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4/6

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.