Crea sito

Dahl, zuppa indiana con lenticchie, carote e zenzero

Questa zuppa di lenticchie gialle è molto speziata e il suo gusto è inconfondibile. Gli appassionati di curcuma, curry, ginger devono assolutamente provarla perché il suo profumo e il suo sapore ci fanno pensare ai colori e agli odori dei mercati delle spezie. E poi è facile e veloce da preparare!

  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4/6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gLenticchie gialle o rosse decorticate
  • 600 mlAcqua o brodo vegetale
  • 2Carote
  • 3 cm circa Zenzero fresco
  • 1 cucchiainoCurcuma in polvere
  • 1 cucchiainoCurry
  • 1 pizzicoZenzero in polvere
  • 1 pizzicoPepe
  • Sale
  • Olio di oliva o sesamo

Preparazione

  1. Per la preparazione  scegliete lenticchie rosse o gialle decorticate: non serve l’ammollo, cuociono in poco tempo e sono più digeribili per chi non è abituato a mangiare i legumi. Lavate la carota, sbucciatela e tritatela, unirla allo zenzero fresco grattugiato, dopo averlo sbucciato. In una padella fate riscaldare due cucchiai di olio (oliva o sesamo) e cuocete i due ingredienti a fiamma media per qualche minuto, come in un soffritto. Nel frattempo versate in una pentola capiente l’acqua (aggiungere il sale solo verso la fine della cottura delle lenticchie), oppure del brodo di verdure, e portate ad ebollizione. Unite le lenticchie , la curcuma, il curry, lo zenzero in polvere e un pizzico di pepe nero.

    Mescolate bene e fate cuocere a fiamma media per circa 20 minuti. Le lenticchie si dovranno ammorbidire e inizieranno a sfaldarsi. Grazie alla curcuma e al curry assumeranno un bel colore giallo vivace. A fine cottura avranno assorbito quasi tutta l’acqua o il brodo che avete usato. Solo se serve, durante la cottura aggiungete ancora un po’ di liquido. Mescolate di tanto in tanto con un cucchiaio di legno per evitare che le lenticchie si attacchino al fondo della pentola.

    Quando saranno pronte, aggiungete le carote e lo zenzero precedentemente cotti e rimettete sul fuoco a fiamma bassa mescolando bene il tutto, aggiungendo, se necessita, ancora un po’ di pepe nero o di spezie per insaporire. Servire caldo o tiepido.

     

     

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.