Crea sito

Cotognata, ovvero i “fruttini” di mele cotogne

Uno dei ricordi più presenti di quando eravamo piccoli, tanti anni fa,  è la merenda con i “fruttini”. Erano praticamente dei cubetti di confettura solida avvolti in carta trasparente, dolcissimi, ma con una punta di acidulo. Tutti i bambini ne erano ghiotti, purtroppo adesso sono spariti dal mercato per essere sostituiti dalle “prefabbricate” merendine!

Oggi la Cotognata è diventata un alimento gourmet, abbastanza rara da trovare, veramente speciale abbinata ai formaggi freschi o così com’è per un momento di pura golosità. Ecco la ricetta:

Ingredienti per 1 kg ½ di Mele Cotogne (peso della purea ottenuta, circa il doppio all’origine)

700 gr Zucchero

succo di 1 limone

Lavare e tagliare a pezzettini le cotogne, togliendo i semi. Metterle in una pentola e mettere acqua fino ad 1 dito al di sotto delle cotogne, coprire e cuocere finché la polpa diventa tenerissima, praticamente sfatta. Spegnere, far freddare e poi passare col passaverdure, tenendo da parte l’acqua di cottura. Mettere la purea ottenuta, il succo del limone e lo zucchero in una padella larga con i bordi alti, portare ad ebollizione al minimo e poi a fuoco vivace mescolando con un mestolo piatto per staccare la cotognata dalle pareti della pentola. Quando è molto densa e si stacca dal mestolo solo scuotendolo, versarla in uno stampo rettangolare coperto di carta forno livellandola a 2 cm di spessore. Far asciugare scoperta per 12 ore poi rovesciare su una gratella e far asciugare ancora per 12 ore. Tagliare a cubetti e conservarli in una scatola a chiusura ermetica in un luogo fresco e asciutto, oppure lasciare il panetto intero e tagliare a fettine via via che si desidera. Appena tolta dal fuoco si può anche versare la cotognata in barattoli, chiudere e capovolgere come le altre confetture.

L’acqua di cottura che avete messo da parte passatela con un colino, pesatela e mettetela al fuoco con lo stesso peso di zucchero, cuocere fino ad ottenere una gelatina densa, che servirà per accompagnare formaggi, carni arrosto o direttamente sul pane.

  • Preparazione: 40 + cottura Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 10/12

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.