Crea sito

BERLINGOZZO, un dolce antico toscano

Il Berlingozzo è un dolce secco a forma di ciambella che si prepara per tradizione, il giovedì grasso, giorno che a Firenze è detto Berlingaccio, dall’omonima  maschera quattrocentesca. La ricetta originale sembra essere di Lamporecchio, in provincia di Pistoia, da dove provengono anche i famosi brigidini, infatti gli ingredienti sono molto simili.

E’ una torta semplice adattissima alla prima colazione da tuffare nel caffellatte, ma si può servire anche con il tè e perché no, a fine pasto inzuppata nel vinsanto.

  • 400 g di farina 00
  • 200 g di zucchero
  • 90 ml di olio extravergine di oliva delicato
  • 2 uova medie + 2 tuorli
  • 200 ml di vinsanto
  • 50 ml di liquore all’anice (facoltativo)
  • scorza grattugiata di 2 arance
  • 1 bustina di lievito in polvere
  • un pizzico di sale

Con le fruste elettriche, montate le uova e i tuorli insieme allo zucchero per 5-6 minuti.
Unite l’olio, il liquore, il vinsanto e la scorza di arancia, e infine unite la farina setacciata con il lievito e il sale, montando con le fruste per 2-3 minuti.
Versate in uno stampo a ciambella del diametro di 24 o 26 cm che avrete precedentemente imburrato e cuocete a 160°C per 40 minuti.
Volendo, potete cospargere la superficie del dolce con granella di zucchero o codette colorate prima di infornare. Una volta sfornata far raffreddare bene sulla gratella apposita.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 35/40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.