Rotolini di tacchino e ricotta all’aneto

Contest_ricotta

Rotolini di tacchino e ricotta all’aneto

Abbiamo deciso di partecipare a questo fantastico contest, è la nostra prima volta e speriamo di aver scelto una buona ricetta per buttarci. Abbiamo optato per un finger food salato perfetto per l’estate e per gli aperitivi con gli amici. Il tempo di realizzazione è davvero poco ed il gusto molto delicato. A voi però il giudizio finale!

Ingredienti per 2 persone:

4 fettine di arrosto di tacchino
50g di ricotta di mucca fresca
2 cucchiaini di aneto
q.b sale

Procedimento:

1. Versate in una ciotola la ricotta, aggiungete un cucchiaino di aneto ed un pizzico di sale.
2. Amalgamate il composto fino ad ottenere una crema fluida e mettetela a riposare in frigo per 15 minuti
3. Disponete le fettine di tacchino su un tagliere e farcitele con la crema di ricotta ed aneto
4. Arrotolate ogni singola fettina
5. Disponetele a piacere su un piatto, macchiate la superficie esterna di ogni rotolino con una puntina di crema e spolverate con l’aneto

Rotolini di tacchino e ricotta all'aneto
Rotolini di tacchino e ricotta all’aneto
Rotolini di tacchino e ricotta all'aneto
Rotolini di tacchino e ricotta all’aneto

 

 

A&A

Print Friendly
Precedente Pollo al limone e menta Successivo Gazpacho

6 thoughts on “Rotolini di tacchino e ricotta all’aneto

  1. Lorenzo il said:

    Ottima scelta la partecipazione al contest e ottima sfiziosità, allora buona fortuna.

  2. anna maria il said:

    Ciao, da come si legge sembrerebbero le fettine di tacchino (fesa), invece da come si vede in foto, si tratta dell’arrosto di tacchino (…l’affettato).

    • lultimalavagnetta il said:

      Mi era rimasto “arrosto” nella tastiera 😀 Grazie d’avermelo fatto notare!

I commenti sono chiusi.