PANINI AL LATTE

Print Friendly
Share:
Condividi

Partecipo ad un corso di cucina tradizionale pugliese. Hanno proposto dei  panini al latte  che  mi sono piaciuti tantissimo e per questo li voglio proporre a voi tutti. I panini al latte sono deliziosi farciti con tutto. Ovviamente non potevo non apportare una piccola modifica :  ho spennellato la superficie dei panini con il  latte e li ho ricoperti di granella di zucchero, semi di papaveri e semi di girasoli.

 

INGREDIENTI PER 20 PANINI AL LATTE

  • 550 g di farina
  • 1 uovo
  • 250 ml di latte tiepido
  • 1 lievito di birra
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • un giro di olio extravergine di oliva
  • granella di zucchero 
  • semi di papavero e girasoli biologici

PROCEDIMENTO:

Versare la farina a fontana  sul piano lavoro e al centro aggiungere l’uovo, il sale, lo zucchero. Sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido e iniziare ad impastare. Lavorare con energia  sino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio. Far lievitare  per circa 2 ore. Trascorso il tempo dividere l’impasto lievitato in 2o palline. A piacere le si possono spennellare con il  latte e ricoprirle di semi di girasole, semi di papaveri e granella di zucchero. Si possono chiudere a nodo: prendere la pallina farne un bastoncino di circa 15 cm stenderlo con il mattarello e annodarlo. Forno preriscaldato a 170°, cottura circa 20 minuti. Devono risultare belli dorati

 

I PANINI ANNODATI

 

NEL MIO FORNO…

 

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti propongo anche :
Vota questa ricetta:
PANINI AL LATTE
  • 5.00 / 55

35 pensieri su “PANINI AL LATTE

  1. impastare è la mia passione,vedere crescere l ‘impasto lo trovo quasi magico,questi panini sono impastati in maniera perfetta dalle mani di marisa.proverò a ripetere la magia
    marisa sei troppo brava
    PS ma la messa a fuoco della macchina fotografica? ah ah aha

    • hahahahha!!!! Non ti sfugge niente..ti svelo in mistero: io ho una macchina fotografica non ottima, mia nipote ha una reflex e quando viene a trovarmi mi fa la cortesia di fotografarmi il piatto. Ecco il perchè delle foto un po’ strane hahahhhah!!!
      Un bacione

    • carissima Anna, ti ringrazio per la tua presenza importantissima nel mio blog… i messaggi non li hai visti perchè li dovevo approvare :) Adesso li vedrai
      Un abbraccio

  2. ciaoooo…vorrei provare a fare questi panini anche perché adoro il pane in generale.

    Vorrei sapere se invece del cubetto di lievito di birra, posso usare il lievito in polvere pane degli angeli?? i panini bisogna cuocerli nel forno statico giusto? non ventilato!

    Grazie mille in anticipo per la tua risposta.

    Un bacio e grazie x le tue fantastiche ricette.

    • Ciao carissima Giusy,
      il lievito di birra è quello ideale per avere un ottimo risultato. Puoi cuocerli in forno statico sollevando di un gradino la gratella. Un bacione e tienimi aggiornata.

      • grazie mille per la risposta..infatti ieri ho provato a farli con il lievito in polvere e con il forno ventilato..un disastro..sono rimasti piccolissimi peró il sapore era ottimo… ma non era quello che speravo..riproveró come dici tu ;D

        • Mi dispiace…il lievito in polvere non ha la stessa potenza del cubetto. Spero che non sia andato perso il tuo lavoro :( Un bacione e buon weekend!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>