Filetti di sgombro al naturale in crosta di patate

Filetti di sgombro al naturale in crosta di patate sono un secondo piatto di pesce facile, veloce e gustoso.  Lo sgombro è un pesce azzurro molto nutriente e ricco di Omega 3; trovarlo già pulito, grigliato e pronto all’uso è davvero comodo e pratico. Basta adagiare sul filetto di sgombro tante fettine sottilissime di patate e cuocere in forno sino a renderle croccanti e dorate.  Porteremo a tavola un secondo sano ed equilibrato con una crosta di patate che diventa un’accattivante contorno. Per la ricetta ho scelto i Filetti di Sgombro Grigliati al Naturale Rio Mare realizzati con materie prime di ottima qualità, lavorati sapientemente per mantenere tutte le proprietà nutritive e il sapore del pesce appena pescato. Vediamo insieme come procedere 😉

Filetti di sgombro al naturale in crosta di patate ricetta il mio saper fare
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    1 persona
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Preparazione

  1. Procedimento:

    1. Pelare, lavare e tagliare a fette sottilissime con una mandolina la patata
    2. Sistemare i filetti di sgombro grigliati al naturale su di una placca rivestita con carta forno
    3. Adagiare le fette di patate sul filetto accavallandole un po’ e coprendo interamente il trancio di pesce
    4. Condire con un filo di olio evo, sale e pepe
    5. Cuocere i filetti di sgombro in forno già caldo a 180°C modalità grill sino a doratura delle patate, la crosta deve risultare croccante e dorata
    6. Servire caldo e decorare con un fiore di cappero
  2. Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Se volete potere ricevere gratuitamente tutte le mie ricette tramite posta elettronica, cliccate QUI 

Note

 

 

 
Precedente Panuozzo ripieno idea facile per la pausa pranzo Successivo Melanzane gratinate mari e monti

Lascia un commento