Ciliegie sotto grappa una tira l’altra !

Ciliegie sotto grappa ricetta facile e veloce. Conservare le ricette sotto grappa è un gioco da ragazzi. Le ciliegie, dopo qualche mese, risulteranno croccanti, sode, alcoliche e manterranno queste caratteristiche per molto, molto tempo. Le ciliegie sotto grappa sono ideali per decorare dessert, gelati o da gustare da sole a fine pasto. Prendono il sapore della grappa  diventando molto alcoliche ma allo stesso tempo conferiscono alla grappa sapore e un bel colore. Vi ricordo che potete far macerare le ciliegie anche in l'alcool, brandy e acquavite;  in inverno sarà piacevole gustarle davanti al camino accesso. Quando le ciliegie finiscono potete bere anche la grappa 😉

Volere conservare le ciliegie e le amarene ? CLICCATE QUI 

Ciliegie sotto grappa conservare le ciliegie ricetta il mio saper fare
  • Difficoltà: Molto Bassa
  • Preparazione: 10 minuti
  • Porzioni: 1 vasetto 350 ml
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • ciliegie 250 g
  • zucchero semolato 25 g
  • grappa 200/250 ml

Preparazione

  1. Ciliegie sotto grappa conservare le ciliegie ricetta il mio saper fare

    Procedimento:

    Vi segnalo anche le CILIEGIE sotto SPIRITO, cliccare QUI

    1. Lavare accuratamente le ciliegie scartando quelle non perfettamente integre. Sistemarle su un canovaccio e far asciugare. Tagliare solo la punta del picciolo a tutte le ciliegie.
    2. Sterilizzare il vasetto di vetro seguendo le indicazione riportate QUI
    3. Trasferire le ciliegie nel vasetto, aggiungere lo zucchero semolato e coprirle con la grappa
    4. Chiudere ermeticamente il vasetto e conservare le ciliegie sotto grappa in un luogo fresco per almeno 30/40 giorni scuotendo di tanto in tanto.
    5. Stesso procedimento se preferite il brandy o l'acquavite
    6. Le ciliegie si conservano per circa 1 anno

Note

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Se volete potere ricevere gratuitamente tutte le mie ricette tramite posta elettronica, cliccate QUI 

 

Lascia un commento