Castagnole di carnevale fritte e al forno

Share:
Condividi

Ecco le mie castagnole di carnevale fritte e al forno!  Le castagnole di carnevale sono delle frittelle piccole e tonde, morbidissime, aromatizzate con anice e scorza di limone. Per rendere le castagnole di carnevale ancora più golose le possiamo farcire con crema pasticcera o nutella. Per chi è a dieta, consiglio cottura in forno senza passarle nello zucchero.

Castagnole di carnevale fritte e al forno il mio saper fare

Ingredienti per 4 persone: Castagnole di Carnevale fritte e al forno

  • 250/300  g di farina 00 dipende dalla grandezza delle uova
  • 2 uova
  • 40 g di burro ammorbidito
  • 40 g di zucchero semolato
  • 1/2 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 1 bicchierino di anice in sostituzione latte
  • buccia di limone grattugiata q.b.
  • olio per friggere
  • zucchero semolato  e zucchero a velo

Procedimento:

Piatto: Festival: Villa D’este       Tovaglietta: Sailing Villa d’este

castagnole di carnevale  il mio saper fare

  1. In una ciotola capiente aggiungere la farina e il lievito setacciati. Unire tutti gli altri ingredienti e impastare  il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo e morbido. Per comodità si può continuare ad impastare sulla spianatoia. Riporre l’impasto delle castagnole nella ciotola e far riposare in frigo per circa 20/30 minuti.
  2. Trascorso il tempo, staccare dall’impasto dei pezzetti e fare dei bastoncini non molto sottili (vedi foto). Dividere i bastoncini in pezzetti e con le mani dare la forma tondeggiante come se fossero piccole polpette.
  3. Portare a giusta temperatura abbondante olio per frittura. Friggere le castagnole  un po’ per volta per evitare che facciano troppa schiuma. Cuocerle a fuoco moderato e girarle spesso altrimenti diventano scure e non cotte all’interno. Consiglio la prova stecchino: infilare uno stecchino nella castagnole se esce pulito e asciutto sono cotte anche all’interno.
  4. Tuffarle nello zucchero semolato per avere una copertura omogenea su tutta la castagnola.
  5. Cottura in forno: una volta fatte le castagnole passarle solo per metà nello zucchero semolato ( io ho evitato). Adagiarle, ben distanziate, su di una teglia rivestita da carta forno. In forno a 170°C per 20 minuti circa.Devono risultare ben dorate.

castagnole di carnevale  il mio saper fare

castagnole di carnevale  il mio saper fare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti propongo anche :
Vota questa ricetta:
Castagnole di carnevale fritte e al forno
  • 3.00 / 55

22 pensieri su “Castagnole di carnevale fritte e al forno

  1. Ti scopro oggi grazie a Lety e devo dire che ha ragione. Sei veramente speciale! Congratulazioni, queste castagnole mettono una gola indicibile! un bacio e un felice pomeriggio <3

    • Si, Anna le ho provate. Tu sai che non pubblico niente e non consiglio nulla se non sperimento prima io. Sono buone, asciutte e poco unte. Io le ho fatte senza zucchero ma si possono passare nello zucchero e poi infornarle. Un bacione

  2. Ciao Marisa, le castagnole fritte le adoro, ma l’idea di farle al forno mi stuzzica! secondo te una volta cotte posso passarle al volo in alchermes o liquore e poi rotolare nello zucchero semolato? adoro le castagnole che compro dal fornaio e queste me le ricordano molto :-)

  3. Scusa Marisa mi puoi aiutare sul fatto che mi sono iscritta per ricevere le tue ricette ,ma non mi arrivano,forse ho sbagliato qualcosa Ciao P.S sembre ottime le tue ricette mi viene sempre tutto al primo colpo

  4. ciao fai delle belle e buone cose io le condivido x la mia gioia e x gli altri sul mio profilo fb e nel mio gruppo di cucina ,spero nn ti spiaccia,buon lavoro

  5. Mamma mia come sono venute buone, grazie Marisa grazie mi stai facendo imparare tante belle e buone cose, visto che mi piace cucinare sopratutto i dolci baci :-)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>