Salmone gratinato ai pistacchi

Salmone gratinato ai pistacchi

Ciao!

Lo so..è da diverso tempo che non scrivo qualche ricetta qui sul blog! L’estate purtroppo è passata in fretta, ma sono stata molto contenta perché ho potuto visitare diversi posti bellissimi della nostra meravigliosa Italia e non solo. Adoro viaggiare e dal momento che nella stagione estiva ho più tempo a disposizione, ne approfitto per andare a zonzo ed arricchire le mie conoscenze culinarie e non solo! Quest’anno io e il mio ragazzo abbiamo deciso di visitare prima la sorprendente città di Copenaghen, carissima ma meravigliosa, e poi di trascorrere qualche giorno in Valle d’Aosta, con tappa fissa sul Monte Bianco. Girare in bici per il centro di Copenaghen e salire in cima sul Monte Bianco sono stati tra i momenti più indimenticabili di questa estate.

Purtroppo però le vacanze sono finite e adesso, avendo ripreso a lavorare, il tempo è ancora meno. Prometto comunque che cercherò di essere più presente e di rientrare a pieno ritmo a pubblicare ricette e a condividere con tutti i voi una delle mie più grandi passioni! 🙂

Oggi vi presento una ricetta semplicissima da fare, ma allo stesso tempo gustosa e con un grande colpo d’occhio. Curiosando su internet, ho scoperto questo piatto nel bellissimo blog di cucina “Allacciate il grembiule” della bravissima Luisa Orizio. Se volete leggere la ricetta originale, cliccate qui. Vi consiglio di andare a visitare questo blog perchè potete trovare diverse ricette facili, belle e soprattutto veloci.

Ho scelto così di riproporre questa ricetta con un contorno di patate. Quest’ultime sono state prima lessate per dieci minuti e poi ripassate in padella con abbondante olio extra vergine d’oliva, salate e spolverate con del rosmarino.

Tempo fa avevo già presentato una ricetta molto simile a questa, ma la panatura prevedeva oltre ai pistacchi anche i semi di sesamo: “Salmone ai pistacchi con patate al forno”.

ingredienti per 4 persone:

  • 4 filetti di salmone fresco
  • 100 g pistacchi sgusciati non salati
  • sale di Cervia aromatizzato alle alghe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

procedimento

Tostatura e macinatura dei pistacchi

In un pentolino o in una padella tostare i pistacchi per qualche minuto. Tritare poi i pistacchi in maniera grossolana, lasciando anche dei pezzetti un po’ più grandi.

Impanatura del salmone

Prendere il filetto di salmone e tagliarlo in quattro parti. Rivestire una teglia con la carta da forno. Spennellare i filetti di salmone con olio extra vergine d’oliva, impanarli con i pistacchi tritati e disporli sulla teglia. Salare i filetti e aggiungere un filo d’olio evo.

Cottura del salmone in forno

Infornare i filetti di salmone in forno preriscaldato a 200°C per circa 15 minuti.

Servire il salmone gratinato ai pistacchi con delle patate saltate in padella o con un’insalatina fresca.

Buon appetito!

Anna

Seguitemi anche su facebook – L’OSTERIA DI ANNA

Precedente Polpo e patate Successivo Torta al cioccolato e pere (senza burro, olio e uova)

Lascia un commento