Purè di castagne

Purè di castagne

Ciao!

Il “purè di castagne” è un antipasto ideale per queste fresche giornate autunnali! Quest’anno devo dire che le castagne sono veramente ottime e si trovano anche ad un ottimo prezzo. Io ne ho fatto una scorpacciata al mercato e così sto sperimentando diverse ricette. Non si può negare comunque il fatto che le castagne bollite o le cosiddette “caldarroste” siano sempre un rituale che in autunno non può mai mancare.

Io adoro particolarmente le castagne bollite e così mi è venuto in mente di utilizzarle come base per creare un purè di castagne, utilizzando lo stesso procedimento proprio come quello di patate. Ingredienti semplici e buoni per un piatto sorprendente e dal gusto unico.

Quella che vi presento oggi è la ricetta semplice, ma potete anche aggiungere altri ingredienti per rendere il piatto più gustoso, come funghi o zucca ad esempio.

Qui di seguito tutti gli ingredienti e tutti i passaggi con le relative foto per realizzare il purè di castagne per circa 4 persone.

ingredienti per 3-4 persone:

  • 250 g di castagne
  • 200 ml circa di latte
  • 2 cucchiai di formaggio grattugiato
  • 50 g circa di burro
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.
  • timo q.b.

procedimento

Pulitura e cottura delle castagne

Lavare le castagne e metterle a bollire in abbondante acqua per circa 30-40 minuti.

Una volta cotte, scolare le castagne e spellarle finché sono ancora calde/tiepide, altrimenti questa operazione diventerà più difficile.

Preparazione del purè di castagne

Una volta spellate tutte le castagne, metterle in una casseruola con il burro e farle rosolare per qualche minuto. Poi aggiungere il latte, sale e pepe e continuare la cottura per altri dieci minuti circa.

Frullare le castagne per ottenere il purè

Frullare il tutto con un frullatore ad immersione, in maniera tale da ottenere un composto liscio. Se necessario, aggiungere dell’altro latte.

Aggiunta del formaggio grattugiato

Rimettere il composto nella pentola e aggiungere il formaggio grattugiato. Se necessario aggiustare di nuovo di sale e pepe.

Purè di castagne con granella di castagne

Servire il purè di castagne con del timo fresco e granella di castagne. Questo piatto è ottimo sia caldo che freddo.

Buon appetito!

Anna

Seguitemi anche su Facebook – L’OSTERIA DI ANNA

Precedente Fagioli e patate al profumo di peperoncino e basilico Successivo Gnocchi di zucca con burro e salvia

Un commento su “Purè di castagne

Lascia un commento