Crea sito

Pizza con farina di segale integrale

Ciao! Avete voglia di una pizza buona e sana preparata interamente da voi? Allora provate la ricetta della “PIZZA CON FARINA DI SEGALE INTEGRALE”. Si tratta di preparare un impasto utilizzando una farina macinata a pietra che renderà la pizza più gustosa, sana e facilmente digeribile, anche se lo spessore non risulterà molto alto.
Io ho scelto di farcire le pizze con tonno e cipolla, radicchio e con alcuni ingredienti tipici della mia Regione d’origine, la Calabria, come il salame calabrese e la ‘nduja,
Per quanto riguarda la ricetta dell’impasto della pizza ho scelto di utilizzare quella del famosissimo blog “Fatto in casa da Benedetta”.
Qui di seguito troverete tutti gli ingredienti e il procedimento per una pizza perfetta!
Grazie per seguirmi come sempre!
A presto!
Anna

Pizza di segale integrale
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2 pizze tonde
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’impasto della pizza

  • 250 gFarina Manitoba
  • 250 gfarina di segale integrale (macinata a pietra)
  • 1 bustinaLievito di birra secco
  • 50 mlOlio
  • 400 mlacqua tiepida
  • 2 cucchiainiZucchero
  • 1 cucchiainoSale

Ingredienti per la farcitura

  • q.b.Passata di pomodoro
  • 2mozzarelle
  • 1cipolla
  • q.b.tranci di tonno (Callipo)
  • q.b.‘nuda calabrese
  • q.b.salame calabrese
  • q.b.Radicchio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Origano

Strumenti

  • 2 Ciotole
  • Cucchiaio
  • Taglia pizza
  • Pellicola per alimenti
  • Coltello

Preparazione

  1. Ingredienti per l'impasto

    Prima di tutto pesare tutti gli ingredienti necessari per la preparazione dell’impasto della pizza.

    In una ciotola unire le farine, il lievito e lo zucchero, mentre in un’altra unire l’acqua tiepida e l’olio.

  2. Preparazione dell'impasto

    Aggiungere poco alla volta le farine ai liquidi e mescolare con le mani o con un cucchiaio. Quando si è aggiunta metà del quantitativo della farina, unire il sale al composto e continuare a mescolare fino all’assorbimento di tutta la farina all’impasto.

  3. Lievitazione dell'impasto

    Una volta creato un panetto liscio ed omogeneo, lasciarlo lievitare in una ciotola coperta con la pellicola trasparente per circa 3 ore.

  4. Stendere l'impasto

    Trascorso tale tempo, il panetto di pizza dovrà risultare raddoppiato in volume.

    Prendere due teglie piccole o una leccarda da forno, ungerle con un po’ di olio e stendere l’impasto.

    Lasciar lievitare nuovamente l’impasto per almeno 30 minuti.

  5. Farcire le pizze

    Nel frattempo preparare gli ingredienti necessari alla farcita delle pizze. Condire la passata di pomodoro con olio, sale e origano. Tagliare a pezzi la mozzarella, il sale, la cipolla e il radicchio.

    Trascorsi i 30 minuti della seconda lievitazione, aggiungere sulla pizza la passata di pomodoro e la mozzarella tagliata a cubetti.

  6. Cottura della pizza

    Farcire le pizze con il resto degli ingredienti. Io ho scelto i seguenti gusti:

    – tonno e cipolla

    – radicchio

    – salame

    – nduja

    Cuocere le pizze in forno statico preriscaldato a 250 °C per circa 20-25 minuti.

I miei consigli

Potete utilizzare la farina 0 al posto di quella di segale integrale.

Ricordatevi che quando utilizzate delle farine integrali, è meglio aggiungere almeno la metà del quantitativo totale di farina Manitoba.

Per quanto riguarda la farcitura potete usare gli ingredienti che vi piacciono di più.

Quando lasciate lievitare l’impasto copritelo con delle coperte di lana, lontano da correnti d’aria, oppure mettete l’impasto nel forno con la luce accesa.

PER SCOPRIRE DI PIU’:

Per altre ricette di PIZZE, clicca QUI.

Vuoi leggere ricette di TORTE SALATE? Allora clicca QUI.

Se sei interessato invece ad altre ricette di FOCACCE clicca QUI.

Se invece vuoi leggere altre ricette di PANE E LIEVITATI, clicca QUI.

Seguimi anche su FACEBOOK – L’OSTERIA DI ANNA –  e clicca MI PIACE sulla pagina per rimanere aggiornato su tutte le mie ricette.

Seguimi anche su INSTAGRAM – @losteriadianna

Mi trovi anche su PINTEREST – LOSTERIADIANNA

Per tornare alla HOME PAGE clicca QUI.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria

Ciao a tutti! Mi chiamo Annamaria, per gli amici Anna, vivo ormai da diversi anni nella bellissima città di Ravenna, ma sono calabrese. La mia passione per la cucina nasce da piccolissima. Ricordo ancora che a soli cinque-sei anni chiedevo sempre alla mia carissima nonna Maria "Prepariamo una torta?", costringendola a volte ad uscire di casa per andare a comprare gli ingredienti, se mancavano. Sono stata sempre curiosa in cucina e tutte le volte che mia mamma cucinava o si cimentava in una nuova ricetta, io non la mollavo e facevo sempre mille domande. Direi che le cose, ad oggi, non sono molto cambiate..anzi la passione per la cucina è rimasta. Oggi a testare le mie ricette c'è il mio ragazzo, Matteo, il quale ogni tanto si lamenta non dei miei piatti ma di qualche chilo di troppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.