Pasta al pesto di pistacchi e pomodorini

Pasta al pesto di pistacchi e pomodorini

Oggi vi propongo una ricetta semplicissima, veloce, fresca, estiva ma buonissimaaaaa! Questa piatto vi farà fare un’ottima figura se per caso avete ospiti a cena all’ultimo minuto. Io oggi avevo voglia di mangiare qualcosa di semplice, ma nello stesso tempo di nuovo e particolare, così ho unito al semplice sugo preparato coi pomodorini freschi, che d’estate sono una prelibatezza, un pesto a base di pistacchi. Il risultato è un sugo molto cremoso. Ecco tutti gli ingredienti per creare il piatto di oggi.

ingredienti per 2 persone:

  • 200 g di pasta ( io troccoli pugliesi)
  • 5 pomodorini freschi
  • 1/2 cipolla di Tropea
  • 40 g di pistacchi freschi pelati
  • 5-6 foglie di basilico
  • 80 g formaggio grattugiato
  • Olio extra vergine d’oliva q. b.
  • Sale q. b.

procedimento

Sugo a base di cipolla di Tropea e pomodorini

Mettere a bollire l’acqua per la pasta. Nel frattempo preparare il sugo tagliando la cipolla di Tropea e soffriggerla con un filo d’olio extra vergine d’oliva. Aggiungere i pomodorini spaccati in quattro e farli cuocere per pochi minuti. Aggiustare di sale il sugo.

Preparazione del pesto di pistacchi

Mettere a cuocere la pasta e nel frattempo preparare il pesto mettendo nel mixer i pistacchi e farli sminuzzare finemente. Poi si aggiungono le foglie di basilico, il formaggio grattugiato e l’olio per amalgamare il tutto. Alla fine deve risultare un pesto cremoso e il grado di macinazione dipende dai gusti..io ho preferito lasciare i pistacchi abbastanza grossolani.

Aggiunta del pesto di pistacchi al sugo a base di pomodorini

Dopodiché si unisce il pesto al sugo di pomodorini e si lascia amalgamare a fuoco lento solo per pochi minuti.

Aggiunta della pasta (io troccoli pugliesi) al sugo a base di pistacchi e pomodorini

Quando la pasta è cotta, versarla nella padella contenente il sugo e il piatto è pronto!

Troccoli pugliesi con pesto di pistacchi e pomodorini

Buon appetito!

Anna

variante

Se preferite potete utilizzare anche altri tipi di pasta, anche corta. Come ad esempio le orecchiette, unite magari con i fusilli. Se vi rimangono diversi tipi di pasta uniteli tra di loro per creare piatti ancora più fantasiosi!

Pesto di pistacchi e pomodorini
Sugo a base di pesto di pistacchi e pomodorini
L'osteria di Anna
Orecchiette con pesto di pistacchi e pomodorini

Precedente Occhiata al forno con salicornia Successivo Zucchine ripiene di tonno con patate al curry

Un commento su “Pasta al pesto di pistacchi e pomodorini

  1. Dharma il said:

    sei bravissima!! complimenti per le ricette piene di colori e allegria!! immagino i sapori… ottima idea per stupire gli ospiti con questo piatto estivo! il pesto di pistacchi e pomodorini vince già tutto ☺

Lascia un commento