Crea sito

Pancakes (ricetta di Dario Bressanini)

Ciao! I “PANCAKES (RICETTA DI DARIO BRESSANINI)” sono dei dolci tipici della colazione americana. La ricetta che vi presento oggi è quella che si trova nel libro “La scienza della pasticceria – La chimica del bignè” di Dario Bressanini, di cui consiglio vivamente la lettura.
La preparazione di questa ricetta prevede l’utilizzo del latticello, che potete o acquistarlo o prepararlo direttamente voi a partire da latte e succo di limone (come scritto in questa ricetta).
In teoria negli Stati Uniti per preparare i famosi pancakes si utilizza il “buttermilk”, che non è altro che il liquido che rimane dopo aver prodotto il burro partendo dalla panna. In Italia il buttermilk viene spesso sostituito dal latticello, anche se non è proprio la stessa cosa.
La ricetta di Dario Bressanini inoltre prevede l’utilizzo di farina per dolci autolievitante (200 g); io invece ho utilizzato una farina normale, va bene sia 0 che 00, e ho aggiunto 100 g di esubero del lievito madre. Se non avete quest’ultimo potete sostituirlo tranquillamente con mezza bustina di lievito per dolci.
Vi consiglio vivamente di provare questa ricetta perché il risultato è sorprendente. I pancakes, proprio grazie all’utilizzo del latticello, si presentano più soffici e buonissimi. Provare per credere! 😉
Grazie ancora per seguirmi!
A presto!
Anna

Pancakes con latticello
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni8-10 pancakes
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gFarina
  • 50 gZucchero
  • 1/2 cucchiainoSale
  • 1 cucchiaioSucco di limone
  • 45 gBurro
  • 350 mlLatte
  • 2Uova
  • 100 gesubero lievito madre (oppure 1/2 bustina di lievito per dolci)

Strumenti

  • Pentola
  • Padella per crepes
  • Ciotola
  • Frusta a mano
  • Sbattitore

Preparazione

  1. Preparazione latticello

    Prima di tutto preparare il latticello, mettendo a scaldare il latte con il succo di limone e lasciarlo a riposo per circa 10-20 minuti.

    Nel frattempo prendere le uova, separare i tuorli dall’albume e montare i bianchi a neve.

  2. Preparazione impasto

    Sciogliere il burro in un pentolino. Aggiungere poi il burro sciolto ai tuorli, goccia a goccia, in maniera tale da non cuocere le uova. Mescolare bene il tutto con una frusta a mano.

    Dopodiché aggiungere l’esubero del lievito madre (o una punta di lievito chimico per dolci) all’interno del latticello e far sciogliere bene il tutto.

  3. Preparazione impasto

    Versare il latte negli albumi e mescolare dall’alto verso il basso. Aggiungere agli albumi anche la miscela di burro e tuorlo. Infine aggiungere la farina e mescolare il meno possibile, massimo dieci secondi.

    Lasciar riposare il composto almeno una mezz’oretta per far agire il lievito.

  4. Cottura dei pancake

    Passare alla cottura dei pancakes utilizzando una padella per crêpes. Versare sulla padella calda un mestolo al massimo di composto e lasciar cuocere per pochi secondi, finché la superficie non risulterà dorata. Poi girare il pancake e cuocerlo dall’altro lato.

  5. Pancakes

    I pancakes una volta pronti, li potete mangiare con frutta fresca, yogurt e succo d’acero, con della frutta e del miele, con marmellata, con crema di nocciole; oppure potete anche congelarli.

I miei consigli

Potete preparare l’impasto dei pancakes la sera prima e poi cuocerli al momento la mattina successiva.

Se volete potete anche congelare i pancakes una volta cotti.

Per quanto riguarda la farcitura potete mangiare i pancakes con quello che vi piace di più: frutta fresca, yogurt, marmellata, miele, crema di nocciole, cioccolato, succo d’acero, ecc.

Al posto dell’esubero del lievito madre, potete utilizzare o una farina per dolci autolievitante, oppure 1/2 bustina di lievito per dolci.

ER SCOPRIRE DI PIU’:

Se sei interessato ad altre ricette di DOLCI, clicca QUI.

Oppure se vuoi scoprire altre ricette di DOLCI DA COLAZIONE, clicca QUI.

Infine sei interessato ad altre ricette di BRIOCHES, clicca QUI.

Seguimi anche su FACEBOOK – L’OSTERIA DI ANNA –  e clicca MI PIACE sulla pagina per rimanere aggiornato su tutte le mie ricette.

Seguimi anche su INSTAGRAM – @losteriadianna

Mi trovi anche su PINTEREST – LOSTERIADIANNA

Per tornare alla HOME PAGE clicca QUI.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria

Ciao a tutti! Mi chiamo Annamaria, per gli amici Anna, vivo ormai da diversi anni nella bellissima città di Ravenna, ma sono calabrese. La mia passione per la cucina nasce da piccolissima. Ricordo ancora che a soli cinque-sei anni chiedevo sempre alla mia carissima nonna Maria "Prepariamo una torta?", costringendola a volte ad uscire di casa per andare a comprare gli ingredienti, se mancavano. Sono stata sempre curiosa in cucina e tutte le volte che mia mamma cucinava o si cimentava in una nuova ricetta, io non la mollavo e facevo sempre mille domande. Direi che le cose, ad oggi, non sono molto cambiate..anzi la passione per la cucina è rimasta. Oggi a testare le mie ricette c'è il mio ragazzo, Matteo, il quale ogni tanto si lamenta non dei miei piatti ma di qualche chilo di troppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.