Frittelle di zucca

Frittelle di zucca

Ciao!

Le “frittelle di zucca” sono un antipasto sfizioso per gustare pienamente il sapore della zucca, che io amo tanto. Sono perfette anche per un aperitivo e sono ottime sia calde che fredde. Le frittelle di zucca salate sono una buona alternativa per consumare la zucca e sono anche molto semplici da preparare.

Quindi non ci resta che metterci ai fornelli per prepararne un po’..anche perché una tira l’altra e vi assicuro che finiranno in poco tempo!

ingredienti:

  • 700 g di zucca pulita e cruda
  • 2 uova
  • 200-300 g di farina
  • 200 ml di latte
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.
  • noce moscata q.b.
  • 2 foglie di alloro
  • olio extra vergine d’oliva q.b.

procedimento

Tagliare la zucca

Prendere la zucca, togliere la buccia e tagliarla a pezzetti piccoli, in maniera tale da diminuire il tempo di cottura.

Cottura della zucca

Mettere la zucca in padella con le foglie di alloro, un filo d’olio evo e un pizzico di sale. Cuocere la zucca con il coperchio per pochi minuti fino a quando si sarà ammorbidita.

Impasto delle frittelle

Per preparare l’impasto delle frittelle, unire in una ciotola le uova, la farina, sale, pepe e noce moscata e mescolare il tutto con l’aiuto di una frusta. Aggiungere poi poco alla volta il latte, continuando a girare con la frusta per evitare la formazione di grumi.

Aggiunta della zucca all’impasto delle frittelle

Aggiungere al composto la zucca cotta ed amalgamare bene il tutto. Lasciar riposare la pastella in frigorifero per almeno 15 minuti.

Frittura delle frittelle di zucca

Friggere le frittelle in un pentolino dai bordi alti con abbondante olio evo. Versare nell’olio poco impasto per formare le frittelle e cuocerne poche alla volta per non abbassare la temperatura dell’olio. Quando le frittelle saranno ben dorate, toglierle dal fuoco e adagiarle su carta assorbente da cucina.

Frittelle di zucca salate

Servire le frittelle calde!

Buon appetito!

Anna

Se siete interessati ad altre ricette con la zucca cliccate qui.

Seguitemi anche su facebook – L’OSTERIA DI ANNA

Precedente Biscotti di Halloween Successivo Fave dei morti

Lascia un commento