Crostata con crema al pistacchio, nocciole e fondente

Crostata con crema al pistacchio

Ciao!

La “crostata con crema al pistacchio, nocciole e fondente”, è un dolce buonissimo e ricco di gusto, particolarmente adatto a soddisfare quei momenti in cui ci vorremmo far coccolare da qualcosa di dolce. Soprattutto in questo periodo, in cui il freddo e le piogge scandiscono le nostre giornate, non c’è niente di meglio che gustare un dolce in cui ritroviamo tutti i sapori autunnali, magari accompagnato con una buona tazza di te caldo e seduti accanto ad un camino acceso. Ahhhhh, cosa si potrebbe volere di più??? 🙂

E allora mettiamoci subito ai fornelli per realizzare questa crostata farcita con crema di pistacchio, granella di nocciole e scaglie di cioccolato fondente! Una vera prelibatezza!!!!

ingredienti:

  • 300 g di farina
  • 180 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • 200 g di crema di pistacchio
  • granella di nocciole q.b.
  • scaglie di cioccolato fondente q.b.

procedimento

Impasto della pasta frolla

In una planetaria lavorare, con la frusta a fogliala, la farina con lo zucchero e il burro, fino a quando non si formeranno delle briciole. Aggiungere poi l’uovo e la scorza grattugiata del limone.

Pasta frolla

Continuare ad impastare fino a formare un impasto liscio ed omogeneo. Avvolgere la pasta frolla nella pellicola trasparente e lasciarla riposare almeno mezz’ora in frigorifero.

Nocciole fresche tritate

Nel frattempo se avete delle nocciole fresche, romperle con uno schiaccianoci e tritarle con un tritatutto fino alla grandezza desiderata. Se necessario, tostare leggermente in una padella a fuoco basso la granella di nocciole.

Rivestimento della tortiera con la carta forno

Prendere una tortiera del diametro di circa 20-21 cm e foderarla con la carta da forno, creando prima un cerchio per la base e poi una striscia di carta per il bordo della crostata.

Stesura della pasta frolla

Trascorso il tempo necessario, riprendere la pasta frolla e stenderla con l’aiuto di un mattarello fino a raggiungere uno spessore di circa 1,5 cm. Sovrapponendo sulla pasta frolla la base della tortiera, ritagliare un cerchio che fungerà da base. Ritagliare poi un altro cerchio più grande che sarà il bordo della crostata (altezza circa 1,5 cm).

Base della crostata con la pasta frolla

Rivestire la tortiera con la pasta frolla e con una forchetta bucherellare la base, per facilitare la cottura dell’impasto.

Farcitura della crostata con la crema di pistacchio, granella di nocciole e cioccolato fondente a scaglie

Farcire la crostata con la crema al pistacchio, granella di nocciole e scaglie di cioccolato fondente.

Decorare la crostata con strisce di pasta frolla

Con la pasta frolla rimanente ritagliare delle strisce che andranno poi a decorare la crostata.

Cottura della crostata

Cuocere la crostata in forno preriscaldato a 180°C per circa 25-30 minuti.

Quando sarà cotta, lasciarla raffreddare e decorare con zucchero a velo e noci fresche.

Crostata con crema di pistacchio, granella di nocciole e scaglie di cioccolato fondente

A presto!

Anna

Seguitemi anche su facebook – L’OSTERIA DI ANNA

Precedente Creme caramel Successivo Brioche fiocchi di neve

Lascia un commento