Castagnotti (biscotti alle castagne)

Castagnetti (biscotti alle castagne)
Castagnotti (biscotti alle castagne)

I “Castagnotti” sono dei biscotti realizzati con la farina di castagne e ricoperti con il cioccolato fondente.

Dal momento che le castagne sono uno dei frutti di stagione dell’autunno, ho pensato di realizzare questi golosissimi biscotti.

Ho visto la realizzazione di questa ricetta nel programma televisivo “Detto Fatto” che va in onda tutti i pomeriggi su rai due. A suggerire questi biscotti è la blogger Giulia Vaiano. Qui di seguito potrete trovare la puntata del programma di cui vi parlo.

http://www.radio3.rai.it/dl/portaleRadio/media/ContentItem-57c161a7-8326-4f49-b00c-21e71b874ebd.html

E’ una ricetta veramente interessante per chi vuole sperimentare come me sempre nuove idee. I castagnotti sono una vera bontà..io ho pensato di regalare questi biscotti ai miei amici… e vi dico solo che hanno avuto un successone.

Ecco gli ingredienti e tutti i passaggi per realizzare questi deliziosi biscotti.

procedimento

Ingredienti (doppia dose – 40 biscotti circa):

  • 200 g farina di castagne
  • 200 g farina 00
  • 160 g zucchero
  • 240 g burro morbido
  • 500 g cioccolato fondente
  • Zucchero a velo q. b. (per la decorazione)
  • stuzzicadenti
Ingredienti per i castagnotti
Ingredienti per i castagnotti

Prima di iniziare con la lavorazione dei biscotti, porre in frigo o in freezer delle teglie o dei vassoi su cui poi adagiare i biscotti per far raffreddare il cioccolato fondente.

Unire insieme il burro con lo zucchero
Unire insieme il burro con lo zucchero

Per prima cosa, amalgamare per bene lo zucchero con il burro a temperatura ambiente, fino ad ottenere un composto cremoso. Potete farlo a mano oppure con uno sbattitore elettrico o una planetaria.

Aggiungere al burro e zucchero le farine
Aggiungere al burro e zucchero le farine

Aggiungere al composto di burro e zucchero le due farine ed amalgamare bene il tutto. In questo modo, l’impasto dei biscotti è pronto.

Dividere l'impasto in 40 porzioni e creare delle palline
Dividere l’impasto in 40 porzioni e creare delle palline

Dividere il composto dei biscotti in 40 porzioni e realizzare così 40 palline. Adagiare le palline su una teglia rivestita con della carta da forno. Spruzzare dell’acqua sia sulla teglia, prima di appoggiarvi sopra la carta da forno, e sia sulla carta da forno. Questo eviterà che la base dei biscotti diventi più scura di tutto il resto.

Realizzare la forma delle castagne e inserire uno specchiano alla base di ogni biscotto
Realizzare la forma delle castagne e inserire uno stecchino alla base di ogni biscotto

Prendere una pallina e con le mani realizzare la forma della castagna, formando prima un triangolo e poi arrotondando gli angoli alla base della castagna. Inserire alla base di ogni biscotto uno stuzzicadente. Questo ci aiuterà per manipolare meglio i biscotti, quando li andremo a ricoprire con il cioccolato fondente.

Alternare i biscotti nella teglia, in maniera tale da non far urtare i vari stecchini con i biscotti.

Infornare i biscotti
Infornare i biscotti

Infornare i castagnotti  a forno preriscaldato a una temperatura di 160 °C per circa 20 minuti. I biscotti non devono risultare troppo dorati.

Tritare il cioccolato fondente e accoglierlo a bagnomaria
Tritare il cioccolato fondente e scioglierlo a bagnomaria

Nel frattempo, tritare il cioccolato fondente e scioglierlo a bagnomaria.

Stemperare il cioccolato fondente
Stemperare il cioccolato fondente

Versare il cioccolato in una ciotola che a sua volta verrà posta a diretto contatto con dei cubetti di ghiaccio messi in un altro contenitore. Questo servirà a stemperare il cioccolato.

Immergere ogni biscotto nel cioccolato evitando la base
Immergere ogni biscotto nel cioccolato evitando la base

Prendere ogni castagnotto dalla parte dello stecchino e immergere il biscotto nel cioccolato fondente, sciolto e stemperato, lasciando scoperta la base della castagna. Adagiare i biscotti ricoperti di cioccolato sulle teglie o vassoi che avevamo posto in frigo/freezer.

Una volta ricoperti di cioccolato tutti i castagnotti, riporli in frigo per far raffreddare completamente il cioccolato. Serviranno circa 20-30 minuti.

Raffreddare i biscotti in frigorifero e decorarli con lo zucchero a velo
Raffreddare i biscotti in frigorifero e decorarli con lo zucchero a velo

Riprendere i biscotti e spennellare la parte alta delle castagne con un po’ di zucchero a velo per rendere i castagnotti più simili alle vere castagne. La ricetta originale prevede l’uso di colorante bianco da cucina, ma credo che con lo zucchero a velo si riesca comunque ad ottenere l’effetto desiderato.

fotojet-collage-castagnotti12

Castagnotti pronti da mangiare
Castagnotti pronti da mangiare

I castagnotti sono pronti per essere degustati. Una vera delizia.

Consiglio di conservare questi biscotti in frigo, onde evitare di far sciogliere il cioccolato.

Castagnetti (biscotti con farina di castagne, a forma di castagne)
Castagnotti (biscotti con farina di castagne, a forma di castagne)

Buon autunno goloso a tutti!

Anna

Precedente Bacalhau à Bras Successivo Zuppa di orzo, zucca e fagioli

6 commenti su “Castagnotti (biscotti alle castagne)

  1. Giulia il said:

    Ciao Anna! Li ho fatti oggi… conserverò la ricetta perché sono davvero ottimi! Ho apprezzato molto anche i piccoli dettagli che hai inserito nella ricetta, ad esempio il trucchetto degli stecchini! Sulla forma a castagna devo ancora lavorare molto, ma quello è un problema mio… 😉
    Un abbraccio, Giulia

Lascia un commento