Castagnaccio

Castagnaccio
Castagnaccio

Ciao!

Il castagnaccio è uno dei dolci tipici del periodo autunnale, proprio perchè è a base di farina di castagne.

E’ uno dei dolci “non-dolci”, vale a dire che non essendo molto zuccherato e con pochissimi ingredienti, il risultato finale è un sapore quasi neutrale. Si sa..il castagnaccio non piace proprio a tutti, proprio per il suo sapore. E’ come mangiare una manciata di castagne. Il tutto viene arricchito con pinoli e per chi vuole può anche aggiungere dell’uvetta nell’impasto.

E’ un dolce comunque che si prepara in pochissimo tempo, l’unico ingrediente che magari dobbiamo comprare, e che non abbiamo sempre in casa ovviamente, è la farina di castagne.

Qui di seguito gli ingredienti e i passaggi per realizzare questo dolce dal sapore un pò retrò. Io ho seguito la ricetta di Anna Moroni della Prova del Cuoco (http://lericettedellaprovadelcuoco.blogspot.it/2012/12/castagnaccio-ricetta-di-anna-moroni-da.html).

procedimento

Ingredienti:

  • 400 g di farina di castagne
  • 600 g di acqua
  • 60 g di zucchero
  • 30 g di pinoli
  • olio extra vergine d’oliva 
  • sale
  • uvetta (facoltativa)
Ingredienti per il castagnaccio
Ingredienti per il castagnaccio

Per prima cosa setacciamo la farina di castagne, aggiungiamo lo zucchero e il sale e mescoliamo bene.

Preparazione del castagnaccio
Preparazione del castagnaccio

Fare intiepidire l’acqua e aggiungerla piano piano alla farina. La consistenza dell’impasto dovrà risultare simile alla pastella per fare le crépes.

Aggiunta dell'olio all'impasto di castagnaccio
Aggiunta dell’olio all’impasto di castagnaccio

Alla fine aggiungere un pò di olio evo all’impasto e ungere una teglia dai bordi alti con l’olio.

Cottura del castagnaccio in forno
Cottura del castagnaccio in forno

Versare il composto nella tortiera unta e cospargere sopra i pinoli. Infornare a forno statico a 190 °C per circa 35-40 minuti.

Castagnaccio
Castagnaccio

Il castagnaccio è pronto per essere mangiato..è buonissimo anche appena sfornato!

A presto,

Anna

Precedente Sogliola ai pistacchi con cavolo rosso Successivo Pignolata calabrese

4 commenti su “Castagnaccio

  1. Che buono anni fa lo facevo, ma non ho ancora messo la ricetta nel mio blog, ho comprato la farina di castagne da un amico e lo voglio rifare… complimenti e Auguri per un felice Natale

Lascia un commento