Bocconcini di salmone e mozzarella

Bocconcini di salmone e mozzarella

Ciao!

Oggi vi presento una ricetta da fare al volo e da presentare come antipasto o come finger food per un aperitivo. I “bocconcini di salmone e mozzarella” sono degli involtini che ho inventato sul momento, in cui le mozzarelline vengono ricoperte con il salmone affumicato e servite con una spolverata di paprika dolce.

Ebbene si..la paprika non sta bene solo con la carne ma può esaltare il gusto anche del pesce. Io sono un’amante di tutte le spezie e delle erbe aromatiche in generale e spesso faccio qualche azzardo per esaltare i sapori del piatto, utilizzando qualche spezia “inaspettata” nella ricetta. Inoltre ricordatevi che è sempre meglio sostituire una parte del sale con qualche aroma; si rende la ricetta più buona, più personale e soprattutto più salutare.

Per legare i bocconcini ho utilizzato l’erba cipollina. Il suo sapore ricorda molto quello della cipolla, ma molto più delicato. L’erba cipollina infatti si sposa molto bene con il pesce ed inoltre si presta benissimo come decorazione.

Questa ricetta richiede l’uso di pochissimi ingredienti e il tempo per realizzarla è veramente di pochi minuti. Ma vedrete che presentando questo semplice piatto farete un figurone per quanto riguarda il gusto e l’estetica.

ingredienti:

  • mozzarelline di bufala
  • 1 confezione di salmone affumicato
  • erba cipollina
  • paprika dolce

procedimento

Salmone affumicato

Prendere una mozzarellina e avvolgerla con metà fetta di salmone affumicato.

Richiudere i bocconcini con l’erba cipollina

Richiudere ogni bocconcino di salmone e mozzarella con un “filo” di erba cipollina.

Bocconcini di salmone e mozzarella serviti con una spolverata di paprika dolce

Disporre tutti i bocconcini su un piatto da portata e spolverizzarli con la paprika dolce.

Buon appetito!

Anna

Seguitemi anche su Facebook – L’OSTERIA DI ANNA

Precedente Crostata integrale di pesche Successivo Crostata ai fichi caramellati

Un commento su “Bocconcini di salmone e mozzarella

Lascia un commento