Crea sito

Biscotti morbidi alle mandorle (con esubero lievito madre)

Ciao! Eccovi un’altra bella ricettina dolce in cui poter utilizzare l’esubero del lievito madre e cioè la parte di lievito che non rinfrescate o rinnovate. Sto parlando dei “BISCOTTI MORBIDI ALLE MANDORLE”!!!
Realizzare questi dolcetti è veramente semplice e non è necessario nessun tempo di levitazione. Il gusto sorprendente di questi biscotti viene dato dall’utilizzo della farina di mandorle che li rende morbidi e deliziosi.
Qui di seguito troverete tutti gli ingredienti necessari per preparare i biscotti morbidi alle mandorle e tutti i passaggi.
Provate anche voi questa ricetta e fatemi sapere se vi è piaciuta! 😉 Mi trovate comunque anche su Facebook, Instagram e Pinterest, con le anteprime dei miei piatti!!!
Se questa ed altre ricette vi sono piaciute, ricordatevi di lasciare un like o un vostro commento!
Grazie ancora per seguirmi!
A presto!
Anna

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni20 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 20 biscotti morbidi alle mandorle

  • 150 gfarina 00
  • 150 gfarina di mandorle
  • 1uovo
  • 100 gEsubero lievito madre
  • 100 mllatte
  • 80 gburro
  • 100 gzucchero di canna

Strumenti

  • Planetaria (o sbattitore elettrico)
  • Teglia

Preparazione

  1. Con una planetaria o uno sbattitore elettrico montare l’uovo con lo zucchero, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. A parte in una ciotola sciogliere delicatamente l’esubero del lievito madre con il latte intiepidito.
    Aggiungere al composto di uova e zucchero prima il burro sciolto e poi il lievito e il latte.

  2. Continuando sempre a mescolare, unire le farine all’impasto. Quest’ultimo alla fine avrà una consistenza molto morbida.

  3. Con l’aiuto di due cucchiaini, prelevare un po’ di impasto e passarlo bello zucchero di canna. Disporre i vari biscotti di una teglia rivestiva con carta da forno o con una base di silicone.

    Cuocere i biscotti morbidì alle mandorle in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 20-25 minuti.

I miei consigli

Se non avete la farina di mandorle, potete utilizzare solo la farina 00 (300 g in tutto!).

Potete sostituire i 100 g di esubero con 8 g di lievito di birra o 1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci.

PER SCOPRIRE DI PIU’:

Se ti interessa scoprire tutto sul LIEVITO MADRE, clicca QUI.

Se sei interessato ad altre ricette di DOLCI, clicca QUI.

Infine sei interessato ad altre ricette di BISCOTTI, clicca QUI.

Seguimi anche su FACEBOOK – L’OSTERIA DI ANNA –  e clicca MI PIACE sulla pagina per rimanere aggiornato su tutte le mie ricette.

Seguimi anche su INSTAGRAM – @losteriadianna

Mi trovi anche su PINTEREST – LOSTERIADIANNA

Per tornare alla HOME PAGE clicca QUI.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria

Ciao a tutti! Mi chiamo Annamaria, per gli amici Anna, vivo ormai da diversi anni nella bellissima città di Ravenna, ma sono calabrese. La mia passione per la cucina nasce da piccolissima. Ricordo ancora che a soli cinque-sei anni chiedevo sempre alla mia carissima nonna Maria "Prepariamo una torta?", costringendola a volte ad uscire di casa per andare a comprare gli ingredienti, se mancavano. Sono stata sempre curiosa in cucina e tutte le volte che mia mamma cucinava o si cimentava in una nuova ricetta, io non la mollavo e facevo sempre mille domande. Direi che le cose, ad oggi, non sono molto cambiate..anzi la passione per la cucina è rimasta. Oggi a testare le mie ricette c'è il mio ragazzo, Matteo, il quale ogni tanto si lamenta non dei miei piatti ma di qualche chilo di troppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.