Baci di dama

Baci di dama

Ciao!

I “baci di dama” sono dei classici biscottini a base di mandorle o nocciole, farciti con la cioccolata. Sono tipici della città di Tortona in Piemonte e ormai sono diventati un classico di tutta la pasticceria italiana. Esiste anche la variante con il cacao nell’impasto.

La ricetta è molto semplice, basta semplicemente avere un po’ di pazienza per creare le singole palline di impasto che una volta cotte, prenderanno la tipica forma dei baci di dama.

La ricetta mi è stata consigliata da una mia ex coinquilina Samantha, che saluto e ringrazio ancora, e risale a qualche anno fa, il mitico periodo universitario! 🙂

Ecco allora riportati qui di seguito gli ingredienti e tutto il procedimento per realizzare questi golosi biscotti.

Baci di dama

ingredienti per circa 30 baci di dama:

  • 100 g di farina 00
  • 100 g di mandorle pelate (io farina di mandorle)
  • 100 g di fecola di patate
  • 100 g di burro
  • 70 g di zucchero a velo
  • 30 g di zucchero semolato
  • 1 uovo

procedimento

Preparazione dell’impasto dei baci di dama

Su una spianatoia o con l’aiuto di una planetaria, unire tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo e compatto. Avvolgere l’impasto con della pellicola trasparente e lasciarlo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Formare piccole palline con l’impasto

Trascorso tale tempo, riprendere l’impasto e dividerlo in parti uguali fino ad ottenere delle palline delle stesse dimensioni. Disporre le palline su una teglia ricoperta con carta da forno.

Cottura dei baci di dama in forno

Cuocere i biscotti in forno preriscaldato statico a 170°C per circa 15-20 minuti. I baci di dama non devono dorarsi durante la cottura, ma rimanere chiari.

Farcitura dei baci di dama con la crema al gianduia nero

Una volta cotte, lasciar raffreddare le palline che si saranno leggermente appiattite durante la cottura. Poi prendere due palline e unirle insieme aggiungendo della crema di nocciola o del cioccolato fuso. Io ho utilizzato invece la crema al gianduia nero della Pernigotti.

Baci di dama – L’osteria di Anna

Lasciar rapprendere la cioccolata e poi servire i baci di dama!

Baci di dama – L’osteria di Anna

A presto!

Anna

Seguitemi anche su facebook – L’OSTERIA DI ANNA e clicca MI PIACE sulla pagina per rimanere aggiornato su tutte le mie ricette. 🙂

Se sei interessato ad altre ricette di BISCOTTI, clicca QUI.

Se sei interessato ad altre ricette di DOLCI DI NATALE, clicca QUI.

Se sei interessato ad altre ricette di DOLCI, clicca QUI.

Per tornare alla HOME PAGE, clicca QUI.

Precedente Canestrelli Successivo Torta e muffin natalizi (impasto pandoro al cioccolato)

Lascia un commento