Trofie con Crema di Patate e Salsiccia

Le trofie con crema di patate e salsiccia sono un primo piatto da leccarsi i baffi e più semplice da preparare di quel che può sembrare.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gtrofie
  • 2patate (grandi)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.pepe
  • 1 mestoloacqua di cottura
  • 200 gsalsiccia
  • 1 filoolio di oliva
  • 1 spicchioaglio

Preparazione

  1. Il primo passo nella preparazione delle trofie con crema di patate e salsiccia consiste nel preparare le patate. Esse vanno sbucciate e tagliate a dadini piccoli in modo da accorciare i tempi di cottura e poi messe a bollire in acqua leggermente salata.

    Nel frattempo possiamo dedicarci alla preparazione della salsiccia, che va sbriciolata con le mani più o meno finemente a seconda dei nostri gusti e messa a rosolare in padella con un filo d’olio di oliva e uno spicchio d’aglio.

    Una volta che le patate saranno arrivate a cottura possiamo mettere a cuocere la pasta e nel frattempo procedere con la preparazione della crema e la finitura del sugo.

    Basterà schiacciare per bene le patate con una forchetta o uno schiacciapatate, aggiungendo sale, pepe e noce moscata a piacere. Aggiungere un mestolo di acqua di cottura e continuare a mescolare fino ad ottenere una consistenza cremosa. Dopo di che, aggiungiamo la crema di patate alla salsiccia, avendo cura di togliere prima lo spicchio di aglio.

  2. Quando la pasta sarà arrivata a cottura uniamola al condimento e saltiamola in padella per un paio di minuti in modo da amalgamare al meglio tutti i sapori.

    Ecco pronte le nostre trofie con crema di patate e salsiccia.

/ 5
Grazie per aver votato!
Primi piatti

Informazioni su lochefconsiglia

Ciao a tutti! Lui è uno chef, io una profana che cerca di stargli dietro. Da questo ho capito come per chi si intende di cucina spesso molte cose siano date per scontate. Così cercherò di condividere con tutti le ricette e i segreti di un vero chef con parole comprensibili anche a chi come me non è proprio del mesterie! Pronti a infarinarvi un po?

Precedente Bocconcini di Tacchino al Sesamo Successivo Cous cous con Verdure e Surimi

Lascia un commento