Fantasia di Surimi

Un’ idea originale e fresca per una pietanza estremamente versatile, buona e veloce.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura4 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gSurimi
  • 4code di mazzancolle
  • 4 foglieinsalata verde (a foglia larga)
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. La preparazione di questo piatto è nata per puro caso in questi giorni di quarantena. Con il frigo quasi vuoto e del surimi avanzato dalla preparazione del couscous mi è venuta questa idea.

    Si tratta di un piatto davvero molto semplice per cui basteranno pochissimi ingredienti e sarà pronto davvero in pochissimi minuti.

    Basterà mettere a bollire un po’ d’acqua in un pentolino e nel frattempo preparare gli ingredienti.

    Sgusciare e pulire le code di mazzancolla praticando un’incisione sul dorso e rimuovendo gli intestini sotto l’acqua corrente.

    Poi lavare l’insalata, io ho usato della lattuga dei ghiacci ma va benissimo qualsiasi insalata verde a foglia larga.

    Quando l’acqua sarà arrivata ad ebollizione aggiungere un pizzico di sale e mettere a sbollentare surimi e gamberetti per 3-4 minuti.

    Scolare e raffreddare sotto un getto di acqua fredda poi condire con un filo d’olio e un pizzico di sale e comporre il piatto.

    Disponete le foglie di insalata su di un piatto e dividete il surimi su di esse in parti uguali. Aiutandovi con un coltello dividete a metà le code di mazzancolla per il senso della lunghezza e disponetele sul surimi a formare una specie di cuore.

    Ecco pronta la vostra Fantasia di Surimi.

  2. Il piatto si presta a numerosi utilizzi: si può mangiare così come l’ho presentato come antipasto o come piatto unico ma può facilmente diventare il ripieno di una piadina, di un tacos o di un panino con l’aggiunta di salse a piacere. Ideale anche per i pranzi in un ufficio o all’università o come spuntino in spiaggia.

/ 5
Grazie per aver votato!
buffet, piatto unico

Informazioni su lochefconsiglia

Ciao a tutti! Lui è uno chef, io una profana che cerca di stargli dietro. Da questo ho capito come per chi si intende di cucina spesso molte cose siano date per scontate. Così cercherò di condividere con tutti le ricette e i segreti di un vero chef con parole comprensibili anche a chi come me non è proprio del mesterie! Pronti a infarinarvi un po?

Precedente Rou a Freddo Successivo Penne Tonno e Zucchine

Lascia un commento