Crespelle Integrali ai Funghi Porcini

I funghi porcini, l’ingrediente principe delle tavole autunnali, qualche settimana fa ho trovato al mercato questi meravigliosi frutti della terra, ed ho deciso di preparare queste crespelle salate, ma volevo dargli un gusto un po’ più rustico e sostanzioso quindi ho utilizzato della farina integrale, che ha reso il piatto molto più strutturato ma senza togliere la delicatezza del gusto.

E’ un classico piatto della domenica, che fa subito famiglia, amici, potete gustarlo accompagnato da una fonduta, e da un bicchiere di vino bianco leggero, fermo, sarà subito convivio e serenità, dopotutto la cucina è amore, sempre.

Ecco la mia ricetta 🙂

Ingredienti per 12 Crespelle Integrali :

125g di Farina Integrale

2 Uova

250ml di Latte Intero

10g di Burro

Un cucchiaino di Sale

Procedimento:

  • Versate in una ciotola la farina e le uova intere leggermente sbattute, fate assorbire bene la farina alle uova.
  • Unite il latte freddo, poco alla volta, mescolando bene per evitare la formazione di grumi.
  • Aggiungete il sale ed il burro fuso.
  • Lasciate riposare la pastella 60 minuti a temperatura ambiente, mescolandola ogni tanto.

Ingredienti per le Crespelle Integrali ai Funghi Porcini:

250ml di Besciamella

700g di Funghi Porcini

200g di Fontina

Sale, Olio evo, pepe.

Procedimento:

  • Preparate la Besciamella: in un pentolino fondete 25g di burro, a cui aggiungerete 25g di farina, ed infine 250ml di latte caldo, aggiustate di sale e pepe, e fate sciogliere all’interno della salsa la fontina grattugiata.
  • In una padella saltate i funghi con un po’ di olio, aggiustate di sale e pepe, e quando inizieranno ad essere cremosi spegnete.
  • Disponete su di un tavolo da lavoro le crespelle, e per ognuna distribuite un cucchiaio di salsa besciamella ed uno di funghi ( tenetene da parte qualche cucchiaio per la decorazione).
  • Chiudetele a piacere, e sopra mettete del burro fuso e del grana, ed i funghi tenuti da parte.
  • Cuocete a 180° fino a quando avranno un aspetto appena dorato.
  • Lasciatele riposare una decina di minuti e servite 🙂

 

 

Precedente Muffin alla Zucca con Noci Successivo Ciambella Cioccolato e Pistacchio

Lascia un commento

*