Risotto ai carciofi

Risotto ai carciofi

Risotto ai carciofi

Il risotto ai carciofi è uno dei piatti che cucino di più quando questa verdura è di stagione. I carciofi mi piacciono moltissimo soprattutto quelli con le spine che hanno un gusto più marcato. Il risotto ai carciofi si prepara con pochissimi ingredienti, quindi nonostante questa verdura non sia tra le più economiche, il piatto risulta esserlo.

Vi consiglio di indossare i guanti per pulire i carciofi in modo da non macchiarvi le mani. Useremo anche i gambi del carciofo quindi pulitelo con attenzione in modo che risulti tenero dopo la cottura.

Ricetta ispirata dal libro: COME FU CHE BABBO NATALE SPOSÒ LA BEFANA

“La Stecchetti pensò immediatamente al risotto: aveva fatto cenare suo marito troppo tardi e adesso non riusciva a digerirlo. Per la terza volta nel giro di poche ore chiese nuovamente scusa, era colpa sua….”

 

ingredienti risotto ai carciofi

 

Preparazione risotto con i carciofi:

  1.  Puliamo i carciofi e tagliamoli a fettine sottili
  2. In un tegame mettiamo l’olio, uno spicchio d’aglio e i carciofi a rosolare
  3. Tagliamo finemente la cipolla e aggiungiamola nel tegame
  4. Una volta rosolati gli ingredienti aggiungiamo un pochino di acqua e lasciamo stufare
  5. Aggiungiamo il pepe e una spolverata di prezzemolo tritato finemente
  6. Prepariamo il brodo vegetale (potete utilizzare un dado vegetale)
  7. Aggiungiamo il riso ai carciofi e lo facciamo tostare
  8. Iniziamo a cuocere il risotto aggiungendo il brodo vegetale ogni volta che il riso lo ha assorbito tutto
  9. Continuiamo in questo modo fino alla cottura del riso
  10. Quando il riso è cotto, spegniamo il fornello, e lo mantechiamo con una noce di burro
  11. Aggiungiamo il parmigiano a piacere e serviamo