Carpaccio di manzo

Carpaccio di manzo

Carpaccio di manzo

Carpaccio di manzo con rucola e grana

Il carpaccio di manzo è un piatto adatto all’estate perché non si deve accendere nessun fornello!! Per la felicità di chi cucina, non sempre per preparare un buon piatto occorre sudare sette camicie. Il carpaccio di manzo può inoltre essere preparato la mattina per poi mangiarlo a cena. Inutile sottolineare che per mangiare la carne cruda questa debba essere fresca, di buona qualità e ben condita. Io preparo la versione classica di questo piatto che prevede come condimento olio extravergine di oliva, sale, rucola e scaglie di grana. Pochi e semplici ingredienti che però vanno ben dosati perché siano in armonia senza coprirsi a vicenda. Il carpaccio di manzo viene marinato e in questo modo la carne a modo di cuocere grazie alla presenza del limone nella marinata. Il consumo di carne cruda non fa male se consumato con moderazione!!

 

Ricetta ispirata dal libro: CONFESSIONI DI UNA VITTIMA DELLO SHOPPING

A volte serviva in tavola dei piatti che avevo già gustato in passato: ma lei li cucinava con tale amore e tale delicatezza che il sapore era decisamente diverso da quello che ricordavo io.

ingredienti carpaccio di manzo

Preparazione del carpaccio di manzo

  1. Laviamo due limoni e estraiamone il succo
  2. Mescoliamo il succo di limone con l’olio e un pizzico di sale
  3. Laviamo la rucola
  4. In un piatto disponiamo un primo strato di carne e la condiamo, poi aggiungiamo un altro strato di carne e la condiamo e ancora finché la carne non finisce
  5. Lasciamo marinare la carne per almeno 30 minuti
  6. Disponiamo nei piatti la rucola e adagiamoci alcune fette di carne
  7. Aggiungiamo in superficie le scaglie di grana