Grissini di sfoglia ripieni


Ingredienti
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
mortadella a fette
1 philadelphia
semi di sesamo

stendere la pasta sfoglia…nella meta’ della sfoglia spalmare la philadelphia, disporre le fette di mortadella su di essa e chiudere a libro con l’altra meta’ di sfoglia…tagliare a listarelle e attorcigliarli…adagiarli su un foglio di carta forno e spolverare di semi di sesamo…infornare a 170°x 3o minuti circa

1°) Crostoni alle Melanzane ( 5 modi per cucinare il pane e pomodoro)

Ingredienti:

pane  per bruschette

pomodori perini

mozzarella di bufala

basilico

aglio

olio d’oliva

aceto

sale

Tagliare una piccola melanzana in fettine rotonde e gligliarle.

Condirle con aglio qualche goccia di aceto olio d’oliva e basilico.

Affettare i pomodori perini e tagliarle a rondelle.

disporre le bruschette in un piatto da portata e irrorarle di olio d’oliva

aggiungere i pomodori perini a fette, poi la melanzana grigliata ancora pomodorini e infine una fettina di mozzarella di bufala…salare e decorare con qualche foglia di basilico

paella di cous cous

Ingredienti

300 gr di cous cous

450 ml di brodo di carne

verdure miste:

fagiolini

piselli anche congelati

antipasto di verdure sott’olio

peperoni arrostiti

1 conf di frutti di mare e monti congelati per spaghetti

olio d’oliva

 

sbollentare in acqua bollente salata i piselli…

cuocere anch’essi i fagiolini tagliati a pezzetti…

intanto prendere il cous cous e metterlo in una zuppiera facendolo bagnare di brodo di carne…lasciarlo riposare almeno 10 minuti…

cuocere in padella i frutti di mare con funghi ….

sgranare il cous cous con una forchetta….

aggiungere man mano tutti gli ingredienti e mescolare bene…

se risultasse troppo asciutto aggiungere un altro poco di brodo di carne…condire con un po di aceto di vino bianco….questa ricetta partecipa al contest di “profumo di glicine” 

Il re peperone


Panino con panelle ai funghi

Ingredienti:

500 gr di farina di ceci ai funghi

750 ml di acqua

sale

olio

limone

 

mettere in una pentola l’acqua e la farina di ceci ai funghi….

mescolare bene (io l’ho fatto con il brown minipiner)….

accendere il fuoco e dopo aver aggiunto il sale, mescolare con una cucchiaia di legno …

mescolare sempre per circa 30 o 40 minuti, fino a che non si asciughi tutta l’acqua…

versare su un piano di marmo e standere bene circa alto 1 cm….

lasciare raffreddare e tagliare a quadri…

saccare aiuitandosi con la punta di un coltello e disporre in un piatto…

prendere una padella e mettere olio di semi…

friggere le panelle e servirle in un buon panino arabo con limone spremuto…

 

Ricotta fatta in casa al Basilico

Ingredienti

1 litro di latte fresco parz. scr.

1 cucchiaino di sale

2 cucchiai di limone o aceto

basilico

 

mettere in una pentola il latte e il sale…

portare ad ebollizione a fuoco lento….

aggiungere il limone o aceto, basilico e spegnere il fuoco…

coprire con un piatto il tegame e lasciare riposare 15 minuti…

in un’altra pentola mettere uno scolino a maglie fitte, la garza e sopra versare la ricotta…

lasciarla scolare della sua acqua…

mettere in frigo per 5 ore circa…

versare in una formetta…e far prendere la forma….

la ricotta è pronta per essere gustata…

 

Cestini di brisè aromatica alla Mousse di Mortadella

a ricetta partecipa a questo contest…

Per la pasta brise:

200 g farina

100 g burro

70 g acqua fredda

erbe aromatiche di Provenza

 

Per la Mousse alla Mortadella

100 g mortadella

100 g ricotta

50 g di panna o philadelphia

pistacchi per decorare

 

Impastare gli ingredienti per la brisè, avvolgerla in un foglio di pellicola e mettere in frigorifero per 30 minuti.

Frullare gli ingredienti per la mousse e mettere da parte. Con la brisè formare dei cestini come da foto (con gli avanzi formare dei cuoricini) ed infornare per 15 minuti a 180°. Farcire con la mousse e decorare con pistacchi tritati.

ricetta di carmen

Caprino e pomodori secchi sott’olio

Ingredienti

formaggio caprino

1 barattolino di pomodori secchi Agromonte

olio extravergine di oliva Dante

pepe in grani

1 barattolino di vetro ermetico per conserve

 

sterilizzare bene il barattolino…

tagliare a meta’ il formaggio caprino….

mettere il caprino nel barattolo e alternarlo con i pomodorini secchi  e pepe in grani…

riempire di olio extravergine di oliva….

chiudere bene e conservare in un luogo fresco

 

Bruschettando!!!

ingredienti:

panini arabi

polpa di pomodoro Mutti

origano

olio evo

sale zucchero

mozzarella

prosciutto

cosa fare quando nn si hanno idee e voglia di far nnt?

tagliare il panino in due…condirlo con polpa di pomodoro Mutti (gia condita con olio sale zucchero e origano)..disporre i panini in una teglia da forno…accenderlo a 180° e infornare per circa 15 minuti…a meta’ cottura mettere il prosciutto e la mozzarella a fette…infornare per altri 5 minuti e ..gnam gnam…

buon appetito!!! 🙂

prosciutto marinato

ecco un buon antipasto per mantenersi leggeri leggeri…

delle belle fette di  prosciutto…olio…sale…pepe…limone…il tutto da tenere in salamoia per un paio di minuti…e poi…gnam gnam….io cosi’ ho fatto un bel pranzetto!!!!

siamo in estate no?

 

le mie charlotte da antipasto!!

Questa ricetta concorre al contest ..”a tutta birra” di atmosfera italiana..
x la mia prima charlote allo speck gli ingredienti sono:
fettine di speck
1 scatoletta di tonno
Philaderphia o robiola
cipollotto tritato
menta
sale
pepe

mescolare tutti gli ingredienti in una ciotolina e dopo aver adagiato le fettine di speck in una pirottina, mettere al centro una bella cucchiaiata di crema e ricoprire con la parte estera dello speck in modo da chiuderlo a fagottino…
mettere in frigo e servire freddo come antipasto…
ho scelto in abbinamento a questo piatto la birra artigianale “Mater _ Strong Ale” prodotta da un piccolo birrificio di eccellenza
Birra Ambrata ad alta fermentazione, alcool 8% in vol.
Colore ambrato scuro.
Profumi resinosi e floreali, ricordano gli aghi di pino.
In bocca è morbida, avvolgente e di corpo, il caramello del malto domina l’amaro del luppolo che è appena percettibile.
Dedicata a Caterina de Medici madre di Enrico III re di Francia.
Temperatura di servizio 10° – 12

X la mia seconda charlotte alle zucchine gli ingredienti sono:
1 zucchina
1 scatoletta di tonno
Philaderphia o robiola
cipollotto tritato
menta
sale
pepe

mettere a bollire in una pentola piena di acqua e sale le zucchine affettate finemente nel senso di lunghezza , per un paio di secondi …giusto per scottarle e renderle piu morbide….
in una citolina a parte amalgamare tutti gli ingredienti rimasti per comporre la crema al tonno…scolare le zucchine e adagiarle una sopra l’altra in modo da ricoprire tutta la pirottina lasciando la parteesterna delle zucchine fuori dalla pirottina…mettere al centro la crema e ricoprire la parte superiore con le zucchine…mettere in frigo e servire come antipasto freddo….

ho scelto in abbinamento a questo piatto la birra artigianale “Margot – Blonde Ale” prodotta da un piccolo birrificio di eccellenza

cannolo di melenzane

ingredienti
melenzana
philadelphia
tonno

arrostire la melenzana a fette sottili….
mescolare la philadelphia con il tonno……
adagiare sulla melenzana una bella cucchiaiata di mousse di tonno e chiudere a forma di cannolo….
lasciare riposare in frigo qualche minuto e servire come antipasto….

Melenzane grigliate

Ingredienti:

Melenzane

olio evo

aglio

aceto di vino

menta in foglia fresca

sale

Grigliare le melenzane in una bistecchiera…

salarle….

aggiungere aglio tagliato a fettine sottilissime….

menta fresca su ogni fetta di melenzana….

aggiungere aceto di vino …..

condire con olio Evo….

Sformatini di ricotta al forno

questa ricetta partecipa al contest di atmosfera italiana…a tutta birra

ingredienti:

500 gr di ricotta

50 gr di pancetta affumicata a dadini

erbette

50 gr di parmigiano

2 uova

sale e pepe

 

mettere in un recipiente la ricotta,i rossi di uovo, il trito di erbette e la pancetta….saliamo e pepiamo…per ultimo aggiungiamo gli albumi montati a neve…versare il composto nelle formine e cuocere a 170° per 20 minuti circa, finche’ nn si è formata una leggera crosticina…decorare con foglie di basilico fresco….

ho scelto in abbinamento a questo piatto la birra artigianale “Margot” prodotta da un piccolo birrificio d’eccellenza

Caprese di mozzarella , simmenthal e salatini

Questa ricetta partecipa al contest di Atmosfera Italiana…a tutta birra

mozzarella light
pomodoro
basilico
1 simmenthal
crackers al rosmarino
olio evo
sale

tagliare la mozzarella in due…mettere delle fettine di pomodoro al cento e richiudere con la meta’ di mozzarella….accostare una bella simmenthal…salare…pepare…e gustare con crackers al rosmarino….

“ho scelto in abbinamento a questo piatto la birra artigianale “Margot” prodotta da un piccolo birrificio d’eccellenza”

Mousse di Tonno


Ecco la mia mousse di tonno, otima ricetta, adatta a spuntini spalmata sulle tartine, ma puo’ essere usata anche sulla pasta…
Inredienti:
2 scatolette di tonno da 70 gr
1 conf di Philadelphia
gocce di limone
pepe nero
pepe bianco
sale
rosmarino

Mixere tutti gli ingredienti insieme e versare in una ciotolina…e la mousse è pronta!!!

sbriciolona parmigiano mandorle e sesamo

ingredienti:

100gr di farina

100gr di farina di mais

80gr di burro

80gr di mandorle

70gr di parmigiano

20gr di sesamo

1 uovo

sale e pepe

mescolare tutti gli ingredienti e sbriciolarli con la mano. Ungere una teglia Pedrini e versarvi il composto cercardo di appiattirlo eggermente col il palmo della mano. Infornare a 180° per 25 minuti.

Panino con “Panelle palermitane”

Ingredienti

250 gr di farina di ceci

750 ml di acqua

sale

pepe

 

fate sciogliere la farina in acqua aggiungendo sale e pepe mescolando bene bene. Mettere la pentola sul fuoco e mescolare a lungo…(io ho calcolato il tempo e ho impiegato 25 minuti)..finche’ l’impasto no si stacca dalle pareti e diventa compatto. Stendere velocemente su un piano e formare un tappeto  alto 2 cm circa. Tagliare a quadrati dopo averlo fatto raffreddare. Friggerle in abbondante olio di semi

Bruschette al pomodoro

Ingredienti:

pane

olio

pomodoro

mozzarella

sale

origano

prendere una teglia e disporre il pane tagliato a fette. Condire il pomodoro con olio sale e origano. distribuirlo sopra le fette dio pane e dopo aver affettato la mozzarella, metterla sopra il pomodoro.Infornare a 180° e servire caldo.

Cestini di insalata di riso

Eccolo qua!!!

Finalmente “Cascina San Cassiano” approda nel mio blog con le sue verdure sane e genuine. Oggi mi sono voluta cimentare in un antipasto molto sfizioso e semplice, fatto di buona verdura sana e fresca.

Ingredienti:

1 vasetto di Insalata di riso Cascina San Cassiano

2 cucchiai di maionese all’aceto balsamico Cascina San Cassiano

riso per insalate

pasta sfoglia

 

Stendere la pasta sfoglia e formare i cestini aiutandosi con delle pirottine di alluminio. Tagliare la sfoglia a cerchi e adagiarli sulle pirottine al contrario, tale da formare dei cestini capovolti.  Spennellare con rosso d’uovo e infornare a 180° per circa 20 minuti. Cuocere intanto il riso e dopo averlo scolato, condire con  un vasetto di insalata di riso e aggiungere la maionese di aceto balsamico. Mescolare bene e dopo averlo fatto raffreddare, metterlo dentro il cestino di sfoglia. Servire su un piatto come antipasto!

Cestino di insalatina capricciosa

Oggi mi sono sbizzarrita a giocare con le pasta per pizza e con la restante pasta, mi sono divertita a creare questo cestino per la mia insalatina capricciosa…come ho fatto? semplicissimo…ho steso la mia pasta e con un tagliabiscotti rotondo ho ottenuto un disco che ho messo su una pirottina di alluminio usa e gettacapovolto e l’ho messo in forno per un paio di minuti…e il gioco è fatto…poi si puo riempire di cio ke si vuole.

cornetto “Pistacchiato”

pasta per pizza

una formetta di cono in alluminio o carta forno

philadelphia

wurstel

un cucchiaio di farina di pistacchio

avvolgere la pasta per pizza tagliata a listarelle attorno alla forma di cono. Infornare a 180°. Lasciare raffreddare e impastare la philadelphia con un wurstel tagliato a pezzi e un cucchiaino di farina di pistacchio. Riempire il cono e bagnare la base del cono sesso nella farina di pistacchio. Servire come antipasto.

Crocchette di patate alla Palermitana

800 gr di patate farinose

70 gr di caciocavallo grattuggiato

prezzemolo fresco

sale e pepe 

Cuocere le patate con tutta la buccia in una pentola di acqua salata. Scolarle e sbucciarle. Passarle nello schiaccia patate e condirle con il formaggio caciocavallo , una presa di sale e tanto prezzemolo fresco tritato. Formare dei cilindri e lasciarli riposare in una teglia prima di essere fritte e mangiate in un bel panino caldo.

Insalata di mare

gamberetti

calamari 

seppioline

cozze

vongole

sale q.b. per condire a fine cottura

Prezzemolo

Surimi

Pulire il pesce, lavarlo e farlo lessare in acqua bollente salata.

A  cottura ultimata, scolare il pesce tagliare i calamari, le seppie e i surimi. Condire con un filo di olio e gocce di limone. Spolverizzare di prezzemolo

Cocktail di Gamberi

300 gr di code di gamberetti
pandizucchero
2 cucchiai di maionese
1 cucchiaio di salsa Worcester
1 cucchiaio di Brandy
sale e pepe

Sbollentare le code di gambero sgusciate per 5 minuti.
Salare e pepare.
In una ciotola preparare la salsa cocktail con maionese e salsa worcester.
Aggiungere ora un cucchiaio di brandy.
Aggiungere i gamberi e il pandizucchero alla salsa rosa.
Disporre il tutto in una bella coppa.

Pizzette fritte

cosa ci vuole per fare le mie pizzette fritte?
farina00 500 gr
lievito 1 dado
2 cucchiaini di zucchero
strutto 50 gr
1 cucchiaino di sale
acqua tiepida

impastare gli ingredienti e fare lievitare fino a far raddoppiare il volume.
Prendere una padella, mettere dell’olio di semi e dopo aver fatto delle mini pizzette, friggerle a fuoco lento. Disporle in un vassoio e mettere un cucchiaio di pomodoro e una fettina di mozzarella. Spolverizzare di formaggio grattuggiato.

Sfogliette salate di cavoli


crema di cavoli
pasta sfoglia
uovo per spennellare

stendere la pasta sfoglia. Mettere al centro la crema di cavoli e chiudere facendo una leggera presione con le dita. Spennellare con un uovo battuto e infornare a 180° per circa mezzoretta.

arancine di cous cous alla carne

Ingredienti:
500 ml. di acqua
olio
sale
250 gr. di cous cous
(per 8 arancine di media grandezza)
ragu di carne gia pronto e
mozzarella
uovo
pane grattuggiato

Mettere in una ciotola l’acqua, lìolio e il sale.Mettere in microonde superiore a 600watt per 10 minuti.
Aggiungere il cous cous e copriore. In 2 dita di acqua scoiogliere lo zafferano. Mescolare il cous cous dopo che siè asciugata tutta l’acqua e versare una noce di burro e lo zafferano sciolto nell’acqua tiepida. Unire una cucchiaiata di ragu’ e mescolare ben bene.
Prendere con una mano una manciata di cous cous e formare una conca. Aggiungere un po di ragu e un dadino di mozzarella. Coprire con altro cous cous per formare una palla. Passare l’arancina nell’uovo battuto e poi nel pane grattuggiato. Friggere e servire caldo.

Piu tardi vi mostrero’ l’arancina fritta…kiss kiss

Arancine con carne

antipasto tipico siciliano

ingredienti:
500 gr. di riso
2 dadi
5oo gr. di ragu’
mozzarella
uovo
farina
acqua
panegrattuggiato

cuocere il riso con acqua e dado.
Fare asciugare tutta l’acqua e scolare.
Farlo raffreddare. Con una mano formare una palla e riempirla di mozzarella e ragu. Riciprire formando una palla. Passare l’arancina nella legatura di acqua e farina (deve essere una pastella morbida) poi passarla nell’uovo battuto, infine nel pane grattuggiato. Friggerli in olio di semi

Panelle di Sicilia

Panelle (sicilia)

——————————————————————————–
antipasto tipico siciliano

ingredienti:
250 gr. di farina di ceci
750 ml. di acqua
sale pepe

Amalgamare gli ingredienti in una pentola con i 750 ml. di acqua, 250 gr. di farina di ceci, sale e pepe. Mettere il tutto a fuoco medio e mescolare fino a farla asciugare Spegnere il fuoco e versarlo immediatamente su un ripiano e stenderlo ben bene con uno spessore di 2 mm. circa. Dividere in quadrati e staccarla quando sara’ fredda. Friggere in abbondante olio di semi.